ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

mercoledì 28 settembre 2011

Manfredonia: Sequestrati 15 Kg di novellame, 30 di cozze nere, e una rete a strascico illegale

Continua incessantemente l’attività di Polizia Marittima nel Circondario Marittimo di Manfredonia
Nei giorni scorsi e con maggiore incisività lo scorso fine settimana, il Nucleo Operativo Difesa Mare congiuntamente al personale della Sezione Mezzi Nautici ha messo a segno un’importante operazione volta a reprimere gli illeciti in materia di pesca; in particolare, sono stati sequestrati 15 Kg circa di novellame di triglia (Agostinelle) in violazione dell’art. 15 lettera C della Legge 963/65 e successive modifiche ed integrazioni (pescare e detenere novellame di cui sia vietata la cattura), 30 Kg di cozze nere per cattivo stato di conservazione (art. 5 lett. B Legge 283/62) e una rete a strascico illegale (non conforme al R.E. (CE) 1967/2006).

Sono state deferite all’Autorità Giudiziaria due persone note e comminata un ammenda da 2000 Euro ad un pescatore professionista.
Il pescato dopo gli accertamenti sanitari previsti dal medico dell’AUSL FG e su disposizione del Magistrato di turno, è stato distrutto.
Le attività di repressione, poste in essere dalla Guardia Costiera contro la pesca, detenzione, commercializzazione e trasporto di prodotti ittici non autorizzati continueranno con maggiore incisività in questo periodo.

Guardia Costiera Manfredonia

0 commenti:

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.