ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

giovedì 2 agosto 2012

Asd Manfredonia C5: Il primo è un colpo da novanta, Vitor Hugo Caetano

Il nuovo volto biancoceleste ha origini brasiliane e un invitante vizio del gol. Vitor Hugo Caetano, un curriculum degno di nota alle spalle che include campionati di Serie A1 e A2, si presenta così ai tifosi sipontini.
Ciao Vitor e innanzitutto benvenuto a Manfredonia.  
Pronto per questa nuova esperienza?
"Ciao e grazie per il benvenuto. Sono prontissimo e davvero contento di far parte del Manfredonia. Aspetto con entusiasmo l’inizio di questa nuova avventura per poter conoscere i miei compagni di squadra, i tifosi, e tutto ciò che di bello questa esperienza sicuramente potrà regalarmi. Sono molto propositivo!"

Vitor Hugo Caetano, un haituè del gol, 35 lo scorso anno ad Urbino in B, 24 in A2 con la Maran Spoleto, 18 in A1 con il Cesena” un percorso professionale invidiabile il tuo! 
Cosa ti ha portato a scegliere proprio il Manfredonia per la nuova stagione?
"Vorrei precisare solo una cosa. Oltre ad aver militato nelle squadre menzionate, in Italia ho giocato anche metà stagione al Kaos Bologna in Serie A2. 
Dunque conosco abbastanza bene il futsal italiano, e parlando con la dirigenza e mister Claudio abbiamo deciso insieme che Manfredonia sarebbe stata la piazza giusta per me quest’anno. 
A dirla tutta, poter lavorare con Claudio Vaz è stato sicuramente un fattore di peso molto importante che ha chiarito le mie idee e ha tolto qualsiasi dubbio."

Dunque hai già parlato con Mister Claudio Vaz, il quale ti avrà illustrato i programmi della società. Cosa ne pensi?
"Ho parlato abbastanza col mister, mi ha delineato le grandi linee di un progetto importante e non posso che essere entusiasta di farne parte. 
Spero di poter dare da subito il mio contributo e toglierci tutti insieme delle belle soddisfazioni!
Manfredonia è una piazza molto calda, ha dei tifosi che seguono con passione la squadra e nella passata stagione hanno mostrato un forte attaccamento ai colori biancocelesti persino in trasferte delicatissime."
Saprai entrare nel cuore dei tifosi, magari con le tue reti?
"Ovunque io sia stato negli anni passati ho sempre cercato di non deludere le aspettative dei tifosi. Mi auguro che a Manfredonia sia lo stesso, io farò sempre il possibile per far divertire il nostro pubblico e farlo tornare a casa contento."

Cosa ti senti di dire a Manfredonia e ai tuoi nuovi compagni di squadra?
"Io sono contentissimo della mia scelta e dell’accordo raggiunto con la società, ho tanta voglia di lavorare e far bene. Il mio augurio e la mia intenzione è realizzare un grande campionato insieme ai miei nuovi compagni, proprio come nelle migliori prospettive della società. Nell’attesa di conoscere ognuno di voi, mando un grande abbraccio a tutti."

Ufficio Stampa Asd Manfredonia C5

 Michela Quitadamo

0 commenti:

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.