ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

venerdì 20 luglio 2012

Manfredonia: Sel, in Capitanata,si registra una partecipazione scarsa ai bandi di “Principi Attivi”

Dopo il successo del convegno organizzato dal circolo SEL di Manfredonia per presentare il bando 2012 di “Principi Attivi” dedicato ai giovani pugliesi, nella sede di Corso Manfredi in questi giorni si nota un certo fermento.
Aumentano, infatti, di giorno in giorno le richieste di informazioni sul bando, tanto che il segretario avv. Michele La Torre ha deciso di attivare uno sportello aperto tutti i lunedì dalle 19:30.
Questo sportello dedicato ai ragazzi desiderosi di informazioni o anche solo di un confronto sui loro progetti, nasce dalle necessità emerse, per l’appunto, durante l’incontro di presentazione del bando organizzato dal SEL il 12 luglio scorso.
La partecipazione, infatti, è stata numerosa ed entusiasta, anche in considerazione del fatto che nella, seppur grande sala del LUC, nessun posto a sedere era disponibile e tanti sono rimasti in piedi ad ascoltare le interessanti relazioni.

Lo stesso Nicola Fratoianni , Assessore Regionale alle “Politiche giovanili, Cittadinanza sociale e Attuazione del programma della Regione Puglia”, ospite dell’evento, si è complimentato per l’ottima organizzazione e la grande affluenza.
Il Segretario del circolo cittadino l’avv. Michele La Torre, all’apertura dei lavori, con una considerazione sulla situazione economica attuale, aveva incitato i giovani a “sconfiggere la crisi con risorse come queste che mirano a far emergere le energie e l’ingegno presente nel territorio”, puntare su “le idee è la strategia per sconfiggere la stasi del mercato del lavoro e l’esodo conseguente”.
In conclusione rivolgendosi ai più giovani presenti in sala, li ha spronati a credere nei loro sogni ed ha aggiunto: “Non esiste cambiamento che non abbia avuto un sogno ad ispirarlo”.
Discorso, questo, che è stato ripreso anche dallo stesso Fratoianni durante il suo intervento.

Dopo i saluti di rito si sono avvicendati sul palco alcuni esponenti di associazioni vincitrici del bando “principi attivi” delle edizioni precedenti: Bell Bell, Dauniatur, Officinemazione.
Quest’ultima, in particolare, ha prodotto un simpatico video proprio in occasione di quest’evento, che ha messo in evidenza, con un linguaggio comunicativo leggero e simpatico, la necessità di informare di più e meglio, sulle possibilità offerte dai bandi regionali.
Nel video alcuni giovani, simpaticamente, sottolineavano che i “principi attivi” fanno bene alla salute, confondendoli con elementi funzionali presenti in cibi come lo yogurt, muovendo, così, il pubblico al sorriso ma anche alla riflessione.
La parola è passata poi all’ Assessore Fratoianni che ha sottolineato che “sta ai giovani saper cogliere l’opportunità” e lanciarsi con le loro idee innovative e “dimostrare che una realtà diversa, oltre la crisi, è possibile. 
Lo stesso ha continuato dicendo che il “presente è dei giovani e non, come sostengono alcuni partiti fatti di vecchia politica, che solo il futuro appartiene ai giovani” apostrofando un leitmotiv di “una politica che certo non appartiene al SEL”.

In Capitanata, purtroppo, si registra ancora una partecipazione scarsa a questi bandi, molto limitata rispetto alle altre province pugliesi.
Ora con questo nuovo impulso della segreteria del circolo SEL di Manfredonia, si mira a riequilibrare la situazione.
L’idea di realizzare la presentazione del bando “principi attivi” a Manfredonia, sembra quindi aver colmato in parte alla necessità di informazione del territorio.
Il segretario La Torre continua sulla strada dello stimolo attivo della società alla politica del fare, e per ora sembra ci stia riuscendo con ottimi risultati.

Ufficio Stampa SEL Manfredonia

0 commenti:

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.