ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

giovedì 19 luglio 2012

Manfredonia: Ecco i benefici dell'accordo per la CIG in deroga per la pesca, ricercato a lungo dalla FAI CISL

Questa mattina, presso il Ministero del Lavoro, è stato raggiunto l’accordo per il rifinanziamento della Cassa integrazione in deroga nel settore pesca per l’anno 2012.
Il risultato ottenuto è frutto dell’incessante impegno che la Fai ha messo in campo in diversi mesi di rivendicazioni e interlocuzioni con il Mipaaf ed il Ministero del Lavoro.
Questo importante accordo stanzia la considerevole cifra di 30 milioni di euro e permetterà, per l’anno 2012, l’accesso agli ammortizzatori sociali in deroga a tutti i lavoratori della pesca italiana oltre che recuperare e liquidare tutte le istanze ad oggi giacenti presso l’Inps e riferite alle annualità pregresse 2011 e 2010.

Segnaliamo alcune importanti novità, rispetto agli accordi degli anni precedenti, contenute nell’odierno verbale a valere per l’anno 2012:

1. Viene espressamente citato il fermo biologico quale causale di ricorso alla Cigs in deroga .

2. L’indennità di Cassa integrazione sarà pagata direttamente dall’Inps al lavoratore.

3. Gli accordi di consultazione dovranno contenere l’elenco nominativo dei lavoratori beneficiari e dovranno essere sottoscritti dalle parti sociali presso le Istituzioni territorialmente competenti a livello di una o più marinerie. 
A tal riguardo sarà cura del Ministero del Lavoro, di concerto con l’Inps, individuare la sede più appropriata che ci verrà comunicata successivamente.

4. E’ stato fissato al 31/01/2013 il termine di scadenza per la presentazione delle domande di Cigs in deroga per tutto l’anno 2012. Ciò consentirà la definizione di accordi, entro tale termine, anche per periodi antecedenti alla stipula del presente verbale ed a partire dal 01/01/2012.

A seguito di tale importante risultato, atteso da mesi da tutti i lavoratori della pesca ed in tutte le marinerie italiane, come Federazione Territoriale e Locale di Manfredonia sollecitano ad attivare tutte le azioni necessarie verso le associazioni degli armatori, o direttamente con gli stessi, affinché la Fai e le altre OO.SS. Confederali siano coinvolte nella sottoscrizione degli accordi di consultazione sindacale.

 

FAI CISL PESCA MANFREDONIA

Alberto Gatta

0 commenti:

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.