ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

martedì 10 luglio 2012

Manfredonia: 2^ Edizione Festival Dance 2012

Anche quest'anno, reduce dal recente successo del V° Gran Prix Re Manfredi (gara di body buiding) svoltasi il 16 Giugno, l'A.S.D. Sport Village di Manfredonia è lieta di presentare la “Seconda Edizione del FESTIVAL DANCE 2012” che si terrà in Piazza Duomo nei giorni 13-14 e 15 Luglio c.a. 
Dopo gli elogi e i tanti consensi ricevuti lo scorso anno, si vuole riproporre la stessa manifestazione;quest'anno vi prenderanno parte ben cinque associazioni sportive della nostra città. “Spinti dall'ottima riuscita della prima edizione svoltasi a Luglio 2011, quest'anno – commenta l'organizzatore Franco Rinaldila macchina organizzativa è partita già da Febbraio
Tutte le associazioni sportive del Paese sono state invitate a prendere parte all'organizzazione del Festival che intendevo riproporre in estate. Sinceramente non mi aspettavo una risposta cosi positiva e quindi, preso dalla voglia di fare bene e perchè no, anche meglio dello scorso anno, l'evento sarà dilazionato su tre giornate, al fine di dare la possibilità a tutte le paleste aderenti di esibirsi. 
A rendere ancor più ricche queste serate che avranno come cornice la splendida Piazza Duomo– aggiunge Rinaldi – saranno le esibizioni di alcuni giovani talenti sipontini, come ad esempio Vincenzo Ardente (vincitore dell'edizione “UNA VOCE PER IL SUD 2011”), Tanya Borgia ed altri artisti che non voglio svelarvi adesso. 
Un ringraziamento sincero e di cuore va all'assessore allo sport Anna Rita Prencipe, che per prima ha sposato questo progetto e che col suo prezioso ed insostituibile aiuto ha reso possibile tutto ciò. ” 
“Ormai le attuali ristrettezze economiche e la crisi che imperversa ovunque, costringono le associazioni sportive a non poter più organizzare, cosi come si faceva fino a qualche anno fa, i saggi di fine anno. Proprio per questo io e Franco – replica l'altro organizzatore Tommy De Finis abbiamo sentito la necessità di metter su una manifestazione dove tutti, unendo le forze e l'impegno, si esibiscono e fanno ammirare ai propri cari e alla città intera, le qualità e la bravura “conquistata” dopo un anno intenso di lavoro, pieno di sacrifici e di tanta passione. In effetti – continua lo stesso organizzatore – non ci saranno giurie, non ci saranno né vinti né vincitori ma gli unici a “vincere davvero” saranno i ragazzi e lo sport tutto!.”

0 commenti:

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.