ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

giovedì 19 aprile 2012

Manfredonia: L'Ase in un consorzio insieme ad Amica e Sia, per il PD, bisogna riflettere bene...

La riorganizzazione del ciclo dei rifiuti non è questione che può affrontarsi stretti nella morsa dell’emergenza occupazionale". 
Lo afferma il consigliere provinciale Rino Pezzano sollecitando “un’approfondita riflessione tecnica e politica sull’ipotesi di costituire un consorzio tra le società Amica SpA (Foggia), ASE SpA (Manfredonia) e SIA Srl (ATO FG/4) per gestire in house il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti fino al 2015.

L’ipotesi operativa può anche essere, in linea di principio, condivisibile per i benefici che ne derivano in termini di recupero dell’economicità del servizio – continua Pezzano – ma le singole aziende vivono problemi organizzativi e finanziari che potrebbero minare alle fondamenta il progetto, determinando il tracollo di un sistema già oggi tutt’altro che solido.
Con la costituzione del consorzio, le società dovrebbero fornire un servizio pubblico essenziale ad una comunità di circa 300.000 cittadini che da anni attendono una concreta svolta qualitativa, soprattutto per quanto attiene la raccolta differenziata.
Una prospettiva che suggerisce cautela e ponderazione da parte di tutti – conclude il consigliere provinciale del Partito Democratico – ed impone un ampio confronto politico e istituzionale fondato su valutazioni tecniche rigorose”.

PD Capitanata

3 commenti:

Anonimo ha detto...

La cosa che mi lascia perplesso,di una eventuale operazione è la seguente:con tutti gli spazi,che nel passato ho visto a Foggia,per la raccolta differenziata,comprensivo di indumenti ed umido(se non sbaglio!),come mai la situazione a Foggia è precipitata,nei termini e nei modi in cui,abbiamo visto?Una città,con ampi spazi,verde a iosa,legata alle sue tradizioni(tenendo conto che,buona parte degli attuali foggiani,non sono originari di Foggia!)e a tantissime altre cose,che purtroppo la mia Manfredonia,ha buttato....non alle ortiche..ma nella m....,come mai si è ridotta in quello stato di sudiciume?E perchè,proprio ora,si vuol fare un consorzio?Non sarebbe giusto,farlo a livello provinciale,mandando,scusate il termine,a fare in CULO i vertici regionali,che ci stanno snobbando a tutti i livelli?La nostra Provincia ha tanto ma....penso che gli uomini che la governano,da destra a sinistra o se volete,da sinistra a destra,passando per quel centro che cerca di farsi spazio,alla vecchia maniera,come peso della bilancia,perchè non ci si mette d'accordo,per fare in proprio?Lo dico ai FOGGIANI!C'è un aeroporto(BORGO MEZZANONE),che potrebbe essere il trampolino di lancio per province di Foggia,Molise e Benevento,se non addirittura Avellino e si insiste sul G.Lisa,che come ,tutti a foggia sanno,a breve,soffochera la CITTA'?Si vuole smettere di pensare ai campanilismi?Si vuole pensare alle cose serie della nostra gente?Bari e le altre province,ed i fatti lo dimostrano(PORTO compreso di Manfredonia!)da che mondo è mondo pensano solo a farsi i C.... propri e...qualche assessoruncolo...pur di mettersi quattro ranelle in tasca...acconsente!Svegliamoci....altrimenti sarà troppo tardi!Lo dico,da amante della mia terra DAUNA,a tutti i nostri AMMINISTRATORI,indipendentemente dal colore politico,anche se ...i fatti lo dimostrano...NON E' QUESTIONE di colore ma di Pal..!

Anonimo ha detto...

L'idea del consorzio unico è fondamentale,in EMILIA HERA sta accorpando TUTTE le altre società,non solo rifiuti ma anche acqua e Gas,benefici? TANTI a cominciare dalle bollette e l'eficienza della raccolta dei rifiuti PORTA a PORTA.

Anonimo ha detto...

Che ridere, ah ah ah ah, una messa peggio dell'altra, è come mettere insieme un, zoppo, un, ceco e un sordo...

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.