ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

mercoledì 18 aprile 2012

Manfredonia: Con DauniaTur e il Gruppo Speleologico, alla scoperta delle Grotte del Gargano

L’Associazione Daunia TuR in collaborazione con il Gruppo Speleologico del Gargano, Mercoledì 25 Aprile 2012, propone a tutti gli appassionati del Gargano più nascosto e segreto, un interessante itinerario tra natura, storia, speleologia ed avventura. San Nicandro Garganico, distesa su un dolce declino, ha alle sue spalle le colline del Gargano e a nord le chiare acque del Mare Adriatico e quelle calme del Lago di Lesina. Intorno, sono presenti numerosi fenomeni carsici con grotte spesso legate a leggende locali. 
La più importante è la Dolina Pozzatina, un grande anfiteatro naturale nelle vicinanze di San Nicandro.

Una leggenda dice che il fenomeno sia dovuto a un frammento infuocato piovuto dal cielo.
Un’altra leggenda, invece, dice che in quel luogo dopo una battaglia, il protettore del paese ha fatto sprofondare un drago che uccideva gli abitanti del paese.
A pochi chilometri dal centro abitato si apre l’imbocco di una delle cavità più suggestive e spettacolari del Gargano: la Grotta di Pian della Macina
Una galleria giunge alta su un'ampia caverna in cui si scende tramite un pozzo-scivolo.
La sala è adorna di stupende concrezioni stalattitiche e stalagmitiche, colonne e drappi.

Al termine della caverna, un angusto passaggio tra le concrezioni, consente di giungere nell'ultima parte della grotta: un autentico scrigno d'incomparabile bellezza, sia per la purezza delle concrezioni, sia per la tipologia (si tratta principalmente di stalattiti eccentriche e infiorescenze costituite da grossi cristalli di calcite). 
I partecipanti, dopo la pausa pranzo presso un’accogliente ristorantino tipico che farà degustare piatti e pietanze tradizionali locali, effettueranno una passeggiata in pieno relax nel centro storico di San Nicandro Garganico con la visita del suggestivo Museo Storico – Etnografico della Civiltà Contadina, allestito nel Palazzo Fioritto, che restituisce in bella mostra testimonianze di un passato remoto e recente che racconta la storia del territorio.


PROGRAMMA DELLA GIORNATA:
Ore 8.00: Raduno dei partecipanti in Via Scaloria nell'Area antistante il Bar caffetteria "il Tramonto" - Ristorante " La Vela d'oro";
Ore 8.15: Partenza in car pooling per San Nicandro Garganico;
Ore 9,30: Arrivo presso la Grotta “Piana della Macina” nell’agro di San Nicandro Garganico ed inizio escursione;
Ore 11,30 circa: Dopo l'escursione in grotta, raduno e spostamento in auto per raggiungere la Dolina Pozzatina (a circa 14 km);
Ore 13,30 circa: Pranzo presso il ristorante “Portofino” con cucina tipica e menù convenzionato (Antipasto, primo, secondo, contorno, frutta, sorbetto, bevande);
Ore 16.00 circa: Spostamento a San Nicandro Garganico: Visita del Centro Storico e del Museo Storico – Etnografico;
Ore 17,30: Raduno partecipanti e ritorno a Manfredonia;
Ore 18.45 circa: Ritorno dei partecipanti a Manfredonia.


TRASPORTO ED ORGANIZZAZIONE:
Lo spostamento è previsto con autovettura propria organizzata per gruppi in car pooling al momento della partenza.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE; EURO 35,00
Il prezzo comprende:
- Guida Speleologica;
- Ingresso al Museo Storico – Etnografico di San Nicandro Garganico;
- Pranzo completo presso Ristorante tipico locale;
- Dotazione di caschetti, corde ed imbrachi per garantire la sicurezza dei partecipanti;
- Contributo associativo per organizzazione ed accompagnamento dello Staff dell'Associazione Daunia TuR.
N.B. L'uscita sarà anticipata da una breve riunione didattica prevista SABATO 21 APRILE ORE 18.00 presso la Sede del Gruppo Speleologico Gargano a Manfredonia in Via Mozzillo Iaccarino 56 (Global Service s.n.c.), in cui gli esperti speleologici ci spiegheranno come effettuare le escursioni in grotta, visioneremo un filmato e ci impartiranno nozioni sulla fauna e sulle caratteristiche morfologiche del sottosuolo.

EQUIPAGGIAMENTO:
Abbigliamento sportivo, pantaloni lunghi, scarponcini da trekking o ginnastica, torcia elettrica o luce frontale, guanti. Eventuale equipaggiamento aggiuntivo sarà distribuito ai partecipanti senza alcun costo extra.

E’ INDISPENSABILE COMUNICARE LA PROPRIA PARTECIPAZIONE ALL’EVENTO ENTRO E NON OLTRE GIOVEDI’ 19 APRILE 2012 ORE 12,00 CONTATTANDOCI AI NOSTRI RECAPITI TELEFONICI:
Sede Associativa DAUNIA TUR: 0884/326299
Presidente Raffaele Frattarolo: 340/1052608
Segretario Amministrativo Giuseppe Frattarolo: 327/5835583
E-mail: info@dauniatur.it dauniatur@libero.it

0 commenti:

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.