ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

lunedì 19 marzo 2012

TennisTavolo Manfredonia: La finale conferma i risultati e regala una grande festa

E’ proprio il caso di esclamare: E’ QUI LA FESTA!!! 
Al Paladante di Manfredonia si è giocata l’ultima giornata del Campionato di Serie D2, Girone A, di Tennistavolo. 
Il TT MANFREDONIA, com’è noto, si è aggiudicata la vittoria finale con una giornata di anticipo, pertanto l’ultimo appuntamento in casa è stato vissuto come una gran festa tra amici. 
A congratularsi per il risultato conseguito sono intervenute personalità istituzionali e sportive. 
Il Sindaco di Manfredonia, Angelo RICCARDI, ha simpaticamente ricordato i suoi trascorsi pongistici, augurando al TT MANFREDONIA di ambire e perseguire nuovi, e prestigiosi, traguardi, come recita la didascalia del “Crest” del Comune, omaggiato al Presidente del sodalizio sipontino, Antonio TASSO. 

Sull’onda di questo successo, l’Assessore allo Sport, Annarita PRENCIPE, si è impegnata ad adeguare le strutture sportive esistenti per poter permettere la realizzazione di un Torneo Nazionale, per il quale il Presidente Tasso sta già pianificando l’iter organizzativo. 
Presente anche una delegazione del movimento politico-culturale IMPEGNO COMUNE, che intende promuovere iniziative atte a supportare gli sports minori, in generale, ed il TennisTavolo, di cui sono rimasti favorevolmente impressionati, in particolare.
 In ambito sportivo molto gradita è stata la presenza del VicePresidente Nazionale FITeT, Leonardo SCARDIGNO, che si è felicitato per l’ottimo percorso della Società manfredoniana e per l’incisiva intraprendenza dello staff organizzativo. 
Alla Rappresentanza FITeT ed alle Squadre Ospiti è stato consegnato un Trofeo Ricordo del Campionato, raffigurante un delfino, simbolo del TT MANFREDONIA. 

Al termine della breve cerimonia, a tutti gli intervenuti, è stato offerto un ricco buffet, molto apprezzato, che ha chiuso la giornata e, di fatto, la “regular season”. 
Resta da definire, nell’appendice del Torneo, la migliore seconda, tra i cinque gironi della D2, che avrà diritto alla promozione alla serie superiore.
La cronaca sportiva, invece, registra la vittoria della capolista, TT MANFREDONIA “A”, sull’ ARCOBALENO APRICENA per 5-0
I punti per i padroni di casa sono venuti da Matteo RENZULLI (3-0 a Milone), Flavio DE MORI (3-0 a Palma e Milone), da Gaetano GUERRA (3-0 a Cistercienze) e dall’esordiente Berry VOLTARELLA (3-1 a Cistercienze).
Il TT MANFREDONIA “B” esce sconfitto dal confronto con l’ ASI BARLETTA. 
5-2 lo score per gli ospiti, con affermazioni di Paolo IAGULLI (3-0 a Prencipe e 3-2, molto combattuto ed avvincente, a Di Carlo), e del forte cinese Gao MINGQUAN che ha regolato col medesimo punteggio, 3-0, Di Pasquale, Prencipe e Di Carlo. Per i sipontini vittorie di Giuseppe DI CARLO (3-0 a Campana) e di Saverio DI PASQUALE (3-1 a Lamusta).
Affermazione, infine, per il TT MANFREDONIA “C”, che s’impone per 5-1 ai coratini del TT RUVO “B”. Sugli scudi Roberto TASSO (3-0 a Zucaro e sofferto 3-2 a Recchia), Pino CAPRIATI (3-0 su Paganelli e 3-1 all’esperto Vangi) e Gianpaolo IMPAGNATIELLO (3-1 a Paganelli). Il punto della bandiera, per i murgesi, lo ha conseguito, in apertura di match, Francesco RECCHIA, battendo per 3-0 il manfredoniano Marcello CASALINO.

Parallelamente si è tenuto un mini-stage, diretto dal tecnico Pino PALUMBO, che ha messo in luce i notevoli progressi conseguiti da tutti i ragazzi.
 Nel torneo finale affermazioni di Claudio DI CARLO e Gianluca AZZARITI.
Una giornata memorabile per la nostra Società – commenta soddisfatto il Presidente del TT MANFREDONIA, Antonio TASSOcon questa manifestazio
ne si è, ulteriormente, rinsaldato quel rispetto e quella nascente simpatia, certamente corrisposta, che nutriamo per i nostri avversari. La presenza, inoltre, di tante personalità ha dato lustro, onore e gratificazione a tutta la mia squadra. Lo ritengo un segnale incoraggiante per continuare sulla strada intrapresa, coadiuvato da un impareggiabile staff.”

UFFICIO STAMPA TT MANFREDONIA

0 commenti:

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.