ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

lunedì 5 marzo 2012

Manfredonia: Iniziato il processo di Beatificazione del Card. Orsini, cosa farà la città per omaggiarlo?

Lo scorso venerdì 24 febbraio, alle ore 12, in ROMA, nel Palazzo del Vicariato, presieduta dal card. Agostino Vallini, Vicario del Papa per la Chiesa di Roma, ha avuto luogo l’apertura del PROCESSO DI BEATIFICAZIONE E CANONIZZAZIONE del SERVO DI DIO Papa BENEDETTO XIII.
Il card.Vincenzo Maria ORSINI fu ARCIVESCOVO METROPOLITA di Manfredonia dal 1675 al 1680. 
Andò via da Manfredonia,in seguito alla sua opera pacificatrice di due importanti famiglie locali.

Da Manfredonia, fu mandato, prima a Cesena e poi a Benevento.
Non dimenticò mai la sua prima SPOSA, la CHIESA DI MANFREDONIA 
.Molto fece per la città e la Diocesi,e come al solito, poco ebbe.
Imponente fu la sua opera pastorale e di carità, oltre a dare alla nostra città una nuova fisionomia urbanistica, in quanto, quando arrivò a Manfredonia, la città mostrava, ancora,le conseguenze del Sacco dei Turchi.

I cittadini dell’epoca, per riconoscenza,
chiesero ed ottennero, per DECRETO VATICANO, la nomina di San Filippo Neri a patrono della città ed alcune sue reliquie, in quanto l’ORSINI era devoto e miracolato da questi.
Cosa farà la CITTA’ di MANFREDONIA e l’ARCIDIOCESI in seguito a questo evento? 
Porranno rimedio a questo GRANDE DIMENTICATO? 
Si spera,tanto,di si.

GIEFFE

4 commenti:

Anonimo ha detto...

dopo quanti anni

Anonimo ha detto...

LA bellezza di 282 per l'esattezza!

Giuseppe ha detto...

Cè da porre rimedio, perchè alla manifestazione di Roma mancava sia la civica amministrazione che il sig. arcivescovo. Potevano, per l'una e per l'altropartecipare dei delegati

Anonimo ha detto...

Alla Chiesa locale,interessa ,ben poco,di Papa Orsini.Oramai,gli ultimi Arcivescovi,NON CONSIDERANO PIU',la chiesa locale come loro SPOSA!Sono degli AMMINISTRATORI,di scartoffie,e considerano la Diocesi,come un feudo.Non parliamo ,poi,dei SOLDATI(leggi Parroci e Viceparroci!).Altro che feudi,sono le parrocchie che vengono loro affidate!Tariffe per tutto,a ragione o a torto.Sono dei veri e propri uffici,di grandi Lavoratori per la VIGNA del SIGNORE.Per quanto poi,riguarda i nostri AMMINISTRATORI,sono degni successori di COLORO che ,avendo avuto finanziamenti per la COSTRUZIONE dell'ACQUEDOTTO,si spartirono i finanziamenti e iniziarono la costruzione dell'ACQUEDOTTO(acque alte di SIPONTO!),distruggendo LA TRIBUNA(ch'era una parte del PALAZZO PRETORIO-attuale Chiesa di S.Benedetto-S.Lucia,per chi non lo sà.Dopodichè,un paio di secoli dopo,gli hann o dedicato un ANONIMO VIALETTO A SIPONTO ed ultimamente,una scuola elementare(a danno della vecchia Scuola BOZZELLI!).Questa e' Manfredonia!

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.