ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

venerdì 9 marzo 2012

Manfredonia: Escrementi di cani, per la città, segno di inciviltà del padrone?

Riceviamo e pubblichiamo, una lettera, da parte di un nostro lettore, su un problema che riguarda un pò tutti, alzi la mano chi passeggiando per la città, non si è trovato a schiacciare o evitare, escrementi di cani.
Ci scusiamo fin da ora, per il linguaggio, non certo pulito...

Spett.le Sipontoblog, questo mio scritto è rivolto al Signor SINDACO, alle AUTORITA’ SANITARIE competenti ad ai SIGNORI proprietari di CANI.
Da tempo immemorabile, il CANE è considerato AMICO dell’UOMO, ma ai tempi attuali, può
l’UOMO essere considerato amico del CANE?
Ciò a me non sembra, in quanto, il comportamento dei PROPRIETARI dei CANI, lascia pensare il contrario.
L’INCIVILE comportamento di questi SIGNORI(Sic!), a Manfredonia, città che amo, la fa da padrone.
Pisce e cacche disseminate, come mine, su percorsi pubblici e privati.
Se uno li guarda, mentre i loro giocattoli pisciano e cacano, ti minacciano e ti riprendono a cattive parole.
Non sono pochi quelli che ci finiscono, dentro con le loro scarpe, per la gioia di quelli che li vendono.

E poi, la puzza, nauseabonda, che bisogna sopportare.
Degli spazi verdi, poi, manco a parlarne, sono dei tappeti di cacca!
A questo punto, mi chiedo e CHIEDO alle AUTORITA’ COMPETENTI cosa aspettano a prendere provvedimenti per impedire tutto ciò?
Lo sanno che ci sono delle SANZIONI da applicare ai proprietari, incivili, dei cani?
Le AUTORITA’, si rendono conto, che ciò è un problema serio, per la salute di tanti bambini e di adulti.
Ed a parte questi problemi, ci sono quelli di convivenza civile, perché non è possibile, essere aggrediti prima dai cani, senza guinzaglio, e poi dai loro padroni (INCIVILI!-ripeto INCIVILI!).

Se questi SIGNORI, per modo di dire, si sentissero offesi da questo mio scritto, mi dimostrino il contrario!
I CANI, li FAREBBERO CACARE E PISCIARE NELLE LORO CASE ?
C’è anche chi li fa cacare, anche nelle aree condominiali dove abitano, ad ONORE di quelli che sono!
Ed in questo, purtroppo, molti amministratori di condominio, peccano, nel non fare rispettare, le NORME del VIVERE CIVILE.
Ritengo che, in casa propria, ognuno sia libero di fare quello che vuole, senza rompere le scatole agli altri, sia per strada che nelle aree condominiali.

Molti, non si avvicinano ai CANI, per colpa dell’INCIVILTA’ e PREPOTENZA dei loro padroni, per cui, anche le campagne pubblicitarie, a favore dei primi, purtroppo, mi lasciano indifferenti, pur sapendo che non dipende da loro ma dalle vere ……..che sono i loro Proprietari.
Spero, si provveda, con dei REGOLAMENTI e con una loro severa applicazione, da parte delle AUTORITA’.
Da parte dei proprietari di cani, di prendere coscienza del problema e provvedervi, perché NON POSSONO far subire agli altri la loro, consapevole od inconsapevole, INCIVILTA’.

Un cittadino disgustato


34 commenti:

Anonimo ha detto...

se qualcuno vuole vedere il disgusto totale di questa situazione basta recarsi nei pressi della villetta del magistrale localita scaloria per rendersi conto,e uno schifo totale tutti i cani del quartiere vengono portati li per fare i propri bisogni,

Anonimo ha detto...

Volete vedere i prati CACCA?Largo S.Maria delle Grazie e Villetta.Viva la cacca!

Anonimo ha detto...

E' vero.. non se ne può più!!

Anonimo ha detto...

ma secondo voi i signori vanno in giro con la palettina,a loro interessa andare in giro con il cane solo perchè secondo i padroni chi ha un cane è in

Anonimo ha detto...

è uno schifo

Anonimo ha detto...

Provate ad andare a piedi per il viale Aldo Moro, quel marciapiedi bello e lungo, fino alla Stazione Campagna, con aiuole a destra e sinistra, adesso le hanno anche potate: aria di cacca per tutto il percorso!

Anonimo ha detto...

non è un dramma , ce di peggio in giro

Anonimo ha detto...

si si ha pienamente ragione... però quando si butta la carta per terra?? quando si parcheggia in tripla fila quando si formano autostrade in una stradina di una sola corsia??.. quando si rompono parco giochi?? ma daiiiiiii....

Anonimo ha detto...

cosa centra? se ti venissero a fare la cacca in casa tua? la strada è un bene comune e come tale deve essere rispettato.
sono tutti segni di inciviltà

Anonimo ha detto...

certo che sono inciviltà.. io in prima persona pulisco i bisogni del mio cucciolo.. però bisogna capire che quel tipo di inciviltà è solo una conseguenza del FAR CIò CHE SI VUOLE NEL PAESE..

Anonimo ha detto...

significa il non rispettare la libertà degli altri

Anonimo ha detto...

si giusto libertà di parcheggiare come si vuole di buttare le cicche di sigaretta a terra di buttare carte a terra.. di rispettare i limiti solo quando ci sono i posti di blocco.. ma daiii..

Anonimo ha detto...

giusto, perchè abiti per strada? non dico che è giusto cio che fanno i cani per strada, ma bisogna avere educazione prima di tutto... la colpa è solo dell'uomo...

Anonimo ha detto...

non abito per strada, ,ma la rispetto, perchè è un bene comune

Anonimo ha detto...

appunto.. il problema del cane è che viene educato dal padrone.. quindi figuriamoci...

Anonimo ha detto...

bene ... ♥

Anonimo ha detto...

sicuramente..

Anonimo ha detto...

Sono lo scrivente della lettera.Ai due ANONIMI delle ore :8,29 e 8,30 del 10 marzo,dico che possono avere perfettamente ragione.........MA...c'è un però LE RISPOSTE LE HANNO DATE GLI ALTRI ANONIMI.Tutto vero,quello che dite e ciò ,l'ho denunciato,nel passato ,in altri miei interventi.L'assurdità,in tutto ciò,E' il non intervento delle autorità preposte e quando,eventualmente ciò avviene,LE BRAVE AUTORITA',in base ai soggetti che si ritrovano difronte :FANNO I DEBOLI CON I FORTI e FORTI CON I DEBOLI.Alla fine,pagano sempre i più deboli,di italica consuetudine.Pali divelti,parcheggi sulle strisce pedonali e davanti ad abitazioni(quelle senza marciapiedi!),cartacce , bucce di mandarini e d'arance,carte di pizza,bucce di lupini e si potrebbe continuare all'infinito.Per quanto riguarda il parcheggio sulle strisce:sistematicamente,una serie di macchine,viene parcheggiata,come prolungamento,alla piazzola spartitraffico,sotto il Castello,per cui,chi scende da Via del Porto,a volte per svoltare per Viale Miramare,deve fare manovra in Largo Diomede.Inoltre,sulle strisce del LUC e più avanti al GROSSISTA DI PESCE,che riduce la carregiata ad una sola.Passano i VIGILI URBANI,la POLIZIA,La Finanza ed i Carabinieri:NESSUNO FA'NULLA.Persone che parcheggiano in seconda fila, per chiacchierare,ecc.ecc. Siamo un paese di MERDA e ci MERITIAMO GLI AMMINISTRATORI CHE ABBIAMO.AMEN e COSI'SIA!

Anonimo ha detto...

quando il fine settimana vengo a Manfredonia e con il mio cane passeggio per il corso Manfredi...e al mio bau bau gli scappa la cacca ed io con la palettina la raccolgo...si fermano tutti a guardarmi...evidentemente non hanno mai visto un tale gesto...cosi naturale......
Purtroppo non è colpa degli animali con quattro zampe ma di quelli con 2 zampe!!!!

Anonimo ha detto...

Dovete pulire se volete avere il cane, dappertutto e' così. Multateli.

Anonimo ha detto...

Secondo me il problema è piu complesso per le deiezioni canine se il comune non mette un dog park o parco per i cani con le necessarie attrezzature la maggior parte delle multe vengono invalidate dal giudice. Il comune dovrebbe craere come succede in altre città degli spazi appositi.
Mentre nell'area verdi tipo villa mettere dei distributori di sacchetti e anche dei bidoni apositi per mettere i sacchetti e delle zone dove i cani come succede in altre nazioni hanno uno spazio dove fare i propi bisogni dopo aver fatto tutto questo si potrà parlare di multe.Cmq per la norma ho visto anche persone fare i bisogni in mezzo la strada sul lungomare e anche in villa ed essere piu sporchi dei cani.
Secondo me il metodo di multare non portera mai a niente bisogna creare delle strutture.
Per quando riguarda i batteri virus non crediate che vengono veicolate solo dai cani anche gli uomini che non si puliscono possono portare malattie anche attraverso una semplice stretta di mano.

Anonimo ha detto...

Infatti,in città civili,per i cani e gatti,ci sono zone,riservate e recintate.Ilproblema è che bisognerebbe recintare i PADRONI dei cani.Infatti,la colpa,non è dei cani,ma dei loro CAFONISSIMI PADRONI!

Anonimo ha detto...

io abito a Siponto,ho il cane ed esco sempre con i sacchettini in tasca,raccolgo gli escrementi del cane anche nella pineta di Siponto,perchè è giusto così.ma sono un caso raro nella mia zona.appena esco di casa trovo cacche ovunque,vado più avanti,dalle parti di dove la domenica troviamo le bancarelle degli ambulanti,beh quella è terra di incivili (e mi sono contenuto) si trova di tutto,preservativi usati,fazzoletti a gògò (a volte anche sporchi di sangue),cartoni di pizza mangiata la sera e lasciati là,lattine,bottiglie,ma dico io,con vari bidoni a pochi metri?nel 2012?e sono tutti giovani,il futuro...è davvero schifoso e spesso ci vado con i bambini che chiedono perchè ci sono tante schifezze a terra e cosa sono sono quei palloncini a terra tra i fazzoletti.è davvero vergognoso.ma ho deciso di cominciare a filmare,sia i proprietari di cani che non puliscono dove sporcano i loro cani,sia le macchine imboscate che sporcano e anche i giardinieri che potano gli alberi e lasciano tutto a terra nell'attesa che passi l'ase....è schifoso.....SVEGLIAMOCI E DENUNCIAMO TUTTO CIò.scusate le sfogo e buona giornata a tutti.....

Anonimo ha detto...

In effetti l'ho ben notato, Si può fare di più da parte di tutti ,le strade pulite è lo specchio di una CITTA'

Anonimo ha detto...

La mia auto è conosciuta,dagli amici,come bidone della spazzatura,per scherzo!Dai volantini,agli scatolini delle cicche che, di tanto in tanto ,consumo.Mi rimproverano per questo,per cui ,arrivato al limite dell'indecenza,mi fermo vicino ai bidoni e svuoto tutto,facendo anche la differenziata.Quanti fanno come me?Quanti manfredoniani,e scoperchio un'altra pentola,fanno la differenziata?Si vuol capire che la città è nostra e non dei nostri disAMMINISTRATORI?Lo volete capire,lo dico a tutti,dai neonati(anche se ora esagero!)ai meno giovani.Anche se noto,più menefrechismo tra i primi e non gli ultimi.Giovani ,che mondo o che città ,vi state preparando per il futuro?E poi,facendo la differenziata potremo impedireo dovremmo impedire ai nostri,fannulloni di Amministratori di aumentare le bollette della spazzatura.Perchè poi,quando andiamo in altre città,ci comportiamo in modo diverso?Pensateci sù e vedrete che il posto in cui siamo nati,lo possiamo rendere più vivibile.

Anonimo ha detto...

No, la colpa è dei cani che non sanno utilizzare i bagni pubblici.

Anonimo ha detto...

VE LA PRENDETE TANTO CON I CANI, CHE LORO MALGRADO, PURTROPPONON POSSONO PARLARE, E CHE DIRE, DI VOI ZOZZONI CHE SPUTATE PER TERRA,DEI TANTI CHE VANNO A CORRERE A SIPONTO E GETTANO MUCO DEL NASO A TERRA, PERCHE' NON HANNO I FAZZOLETTI, DI VOI ZOZZONI, CHE AL SABATO NOTTE RIDUCETE LA PIAZZA ED I VICOLI AD UN ORINATOIO PUBBLICO, DEI TANTI ZOZZONI CHE LANCIANO L'IMMONDIZIA DALLE AUTOIN CORSA, DEI COSIDETTI GIARDINIERI COMUNALI CHE POTANO TAGLIANO, E POI BUTTANO TUTTO, DIETRO IL MURETTO DELLA STAZIONE CAMPAGNA ANZICHE' NELLA DIFFERENZIATA, E CHE DIRE DEI RESTI DI POTATURA GIACENTI DA DIVERSI MESI NELLA STAZIONE CAMPAGNA.SI CI SARA' PURE QUALCHE PROPRIETARIO DI CANE IMBECILLE, MA GUARDIAMOCI INTORNO ED OSSERVIAMO I NOSTRI COMPORTAMENTI, SOLO DOPO ESSERCI DATO UN AGGIUSTATA, FORSE POTREMO PARLARE CONTRO GLI ALTRI.
PS:CHI PUBBLICA QUELLE FOTO, FORSE HA BISOGNO DI ESSERE FOTOGRAFATO LUI COME "CITTADINO MODELLO"

Anonimo ha detto...

complimenti alla signorina che qualche giorno fa in via palatella munita di fazzolettino ha raccolto il bisognino del suo cane. se non ero in macchina gli stringevo la mano (pure se era sporca)....

Quando le autorità sono inette ha detto...

Grazie Sindaco
grazie comandante dei vigili
grazie vigili

grazie per farci vivere in questa grande civiltà!!!
Vergogna vergogna veergogna vergogna!!!Non ho mai visto multare i proprietari di cani incivili e zozzoni!

Anonimo ha detto...

signori noi diamo la colpa ai vigili e al sindaco,è vero,di colpe ne hanno di certo,ma la colpa più grande è di noi manfredoniani che non ci teniamo a vivere nella civiltà a manfredonia.ma come cavolo si fa a non capirlo??la cacca di cane o la pipì che faccio per strada o la carta che getto a terra,sono le cose che schiacceranno i nostri stessi figli,noi stessi.non ci vuole tanto.e il bello è che non puoi nemmeno fermarti a far notare agli incivili che lasciano anche la busta dell'immondizia a terra vicino al bidone,che ti becchi qualche brutta parola,per non dire altro.insegnamo ai più piccoli di amare la nostra città e diamoli il buon esempio.manfredonia non merita questo.
grazie a tutti coloro che amano davvero manfredonia....

Anonimo ha detto...

il problema di fondo è che molte persone,purtroppo,non hanno ancora capito che lo spazio pubblico è cosa di tutti e,quindi,andrebbe preservato non solo dagli escrementi di cane,ma dall'immondizia buttata per strada, dalle cartacce e rifiuti vari abbandonati nei luoghi più impensabili, dai mozziconi di sigarette buttati per terra da persone distinte e meno distinte ecc..EDUCAZIONE

Anonimo ha detto...

non vedo l'ora di andarmene da questa merda di città

Anonimo ha detto...

arrendetevi , l'esistenza di un corpo dei vigili urbani è solo una leggenda metropolitana

Anonimo ha detto...

Concordo con il tuo modo di pensare..

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.