ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

mercoledì 8 febbraio 2012

Volley Manfredonia: Anche il Molfetta colpito e affondato

Nessuno s’aspettava che il Molfetta riuscisse a fermare la corsa del Manfredonia e infatti, come da pronostico, l’Euroambiente ha lasciato il PalaPoli con tre punti in più in classifica.
Per l’intero corso dell’incontro, in un impianto molto angusto e alla presenza di pochi spettatori, le sipontine non si sono risparmiate e hanno offerto una buona prestazione, giocando ai loro livelli abituali sia in attacco che in difesa.
La squadra di casa, invece, non ha saputo trovare valide contromosse al gioco aggressivo della banda Delli Carri e si è perciò dovuta arrendere alle forti avversarie in tre rapidi set, così come era già successo nella partita d’andata dello scorso ottobre.
Questa la cronaca. 

Il Manfredonia si presenta in campo con una diagonale formata da Valentina Petrova in regia e Valeria Brattoli opposta, Loredana Montenegro in banda con Katia Patetta, Raffaella Papagno e Mariangela Di Reda centrali, Lucia Fusilli libero.
Sin dalla prima frazione di gioco le ragazze dell’Euroambiente fanno valere le proprie qualità tecniche, decisamente superiori a quelle delle contendenti di giornata.
Non c’è tanto da patire per Fusilli & Co. e così il set scivola via velocemente, terminando col punteggio di 16-25

Ben disposte in campo, le sipontine continuano a sbagliare poco anche nella seconda frazione e quando spingono sull’acceleratore per le ragazze di mister Minervini restare in partita diventa una mission impossible. Le bianco-azzurre fanno proprio il secondo set per 18-25.
L’incisività delle molfettesi resta bassa pure nella terza frazione, l’Euroambiente invece continua a sciorinare una pallavolo bella quanto efficace. 
Il terzo set, come i due precedenti, non è mai in discussione. 
Le sipontine macinano gioco e punti, accumulano un bel vantaggio e costringono la squadra di casa a gettare la spugna sul 15-25. 

Dopo l’ennesimo trionfo, questi i record stagionali del Manfredonia: le vittorie totali sono diventate 14 (su 15 gare), quelle fuoricasa 8 (su 8 partite) e la striscia di vittorie consecutive è arrivata a quota 9. 
Nel weekend, l’importante big-match che metteva di fronte la capolista Corato e il Gioia del Colle, terza forza del torneo, si è concluso a favore della squadra di casa, che ha fatto propria la partita in tre set.
Il testa a testa fra Euroambiente e Caseificio Maldera prosegue. 
In attesa dello scontro diretto in programma fra meno di un mese, la prossima giornata di campionato vedrà le bianco-azzurre giocare al PalaDante contro il Triggiano, decimo in classifica, e le coratine impegnate in trasferta contro il fanalino di coda Barletta.

Michelangelo Ciuffreda
Responsabile ufficio stampa
A.S.D. Volley Euroambiente Manfredonia

0 commenti:

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.