ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

mercoledì 1 febbraio 2012

Manfredonia: Per i senza tetto, i volontari della Paser, offriranno bevande calde e indumenti

Le previsioni del tempo per i prossimi giorni parlano chiaro, un’ondata di freddo siberiana interesserà per alcuni giorni tutta la penisola come non succedeva da trent’anni.
A causa dell’arrivo di tali temperature, i volontari dell’associazione PASER riavvieranno ininterrottamente proprio da questa sera il servizio notturno per vigilare e avvicinare le persone senza fissa dimora che stazionano in ricoveri provvisori e poco sicuri, soprattutto non riparati dal freddo.
A queste persone si offriranno bevande calde e indumenti pesanti, quali coperte, cappotti e giubbini, donate dai cittadini di Manfredonia direttamente presso la sede della PASER, in Viale Di Vittorio 116/a.

In realtà tale servizio è attivo già dal mese di Dicembre, grazie ad un accordo con i Servizi Sociali del Comune di Manfredonia, ma con un’operatività limitata ai giorni in cui la temperatura serale scendeva al di sotto dei 4/5 gradi.
Date le previsioni, quindi, il servizio verrà potenziato fino al perdurare dell’ondata di freddo assicurata per i prossimi giorni.
Nelle ultime ore, anche un’allerta della Protezione Civile della Regione Puglia ha chiesto a tutti gli enti preposti (Comuni, Associazioni, Ferrovie ecc.) di allertarsi per garantire accoglienza ed assistenza, non solo ai senza fissa dimora, ma anche agli eventuali viaggiatori in transito sul nostro territorio.

PASER Manfredonia

1 commenti:

Anonimo ha detto...

L'importante è che stiamo al caldo noi ed i nostri cari!Che ce ne fotte degli altri e dei più deboli,soprattutto?Questa è la nostra società,purtroppo ed indipendentemente dall'essere credenti o meno ,se qualcosa si fà per gli altri,i cosiddetti nostri fratelli,lo si fà esclusivamente nel proprio interesse e per ottenere qualcosa da chi stà più in alto od avere contributi,che poi ,solo in parte vengono utilizzati per gli altri.Lo sapete o no che buana parte dei soldi ,raccolti per beneficenza(carestie,alluvioni,terremoti,ecc.ecc. vengono utilizzati per pagare gli stipendi(a volte d'oro!)degli enti che li raccolgono?Se andate a spulciare ,le notizie di quest'ultimo mese,ne leggerete delle perle, su come quei fondi siano utilizzati.In definitiva ,come diceva una grande attrice americana,di cui non ricordo il nome:DATE AI RICCHI,PERCHE' I POVERI NON SANNO COSA FARNE!Anche se, c'è poi,idetto popolare,che più o meno si sposa con la frase precedente:IL SAZIO NON CREDE ALL'AFFAMATO(non l'ho scritto in dialetto!).Buon lavoro PASER,cercate di fare un poco del vostro dovere e non pensare solo ai .....

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.