ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

mercoledì 29 febbraio 2012

Carnevale 2012: Una grande festa per la notte colorata, e tanto divertimento (Foto e Video)

Si è svolta sabato scorso la notte colorata, un tripudio di luci e colori, ed una grande festa per tutti, le vie di Manfredonia, sono state invase da migliaia di persone, che hanno potuto usufruire, dei vari spettacoli programmati.
La sfilata delle Meraviglie, dei gruppi e dei carri allegorici, si è svolta con la variante a tema, unica nel suo genere, ovvero quella di arricchire vestiti e carri allegorici, di luci colorate ed originali, che nella notte si contraddistinguevano.

Tutti contenti finalmente di ri-sfilare soprattutto i bambini, che non avendolo potuto farlo martedì, causa pioggia, erano alla loro seconda e ultima sfilata.
Qualche lamentela è arrivata anche questa volta, dalla gente che si godeva la sfilata sul lungomare, dove i partecipanti, superata piazza Marconi, arrivavano in ritardo e con pause tra un gruppo e l'altro lunghe e vuoti antipatici da vedere.
Oltre naturalmente alla tanta gente indisciplinata che incurante ed irrispettosa dei ragazzi che sfilavano, passava davanti, disturbando gli stessi partecipanti.

Un serata, che anche dopo la sfilata è continuata, fino a notte fonda, con  le vie del centro storico, per l'occasione musicose e festose, che hanno ospitato la 5^ Edizione di "A tavola con Ze peppe" e la prima della "A Socie de bascie u culicchiè" animazione musicale con il noto cantante sipontino, Eugenio La Scala,  e degustazione di prodotti locali.

Menzione speciale per i ragazzi del sipontino.net, che hanno saputo realizzare uno spettacolo in piazza Duomo, "Il sipontino Show 5" veramente originale, ben curato, diverso da quelli che noi manfredoniani siamo abituati a vedere, coinvolgendo migliaia di persone nei loro giochi e nei loro balli.

Di seguito video e foto delle sfilate in notturna.





0 commenti:

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.