ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

lunedì 30 gennaio 2012

Manfredonia: Si incendia un divano, in pieno centro storico

L'inciviltà nel nostro paese, peggiora sempre di più, purtroppo a nulla sono valsi i richiami di sindaco, mezzi di informazione ecc. perchè si continua a depositare rifiuti di ogni genere, che ormai non ci servono più, ovunque.
Se prima questo succedeva solo in periferia, oggi invece di migliorare le cose peggiorano, e ormai anche nel centro storico, spesso, assistiamo ad episodi di questo genere.
A pochi metri, dalla via dello struscio, corso Manfredi,  tra il lungomare Nazario Sauro, e via Maddalena, in un vicolo chiuso, all'altezza del parcheggio di Largo Baselice, è stato depositato un vecchio divano, che qualche "Cretino" giudicarlo così è un complimento, nella tarda mattinata di ieri, ha pensato di incendiare.

Alte fiamme nere, in pochi minuti hanno interessato tutta la zona, dovute principalmente alla tappezzeria di cui faceva parte il vecchio divano, danneggiando la facciata del palazzo, dove era stato  depositato il divano.
Un edificio da poco ristrutturato e rimesso a nuovo, in quel momento disabitato.
Allertati dai passanti, subito i pompieri, in attesa del loro arrivo, per evitare maggiori danni, un "eroico" signore, ha pensato bene di spostare il divano al centro della strada, riuscendoci solo dopo vari tentativi, quando le fiamme avevano finito di ridurre in cenere tutta la tappezzeria.

Un episodio per fortuna senza conseguenze particolari, bisognerà solo ripulire "di nuovo" la facciata dello sfortunato edificio, ma quello che viene da chiedersi, che ci faceva un divano in quel luogo?
Di certo era stato posto da qualche residente della zona, che pur di disfarsene, l'ha abbandonato dove poteva.
Quando la finiremo con questi comportamenti da città del medioevo ed impareremo a chiamare direttamente l'ASE, per concordare il ritiro dei rifiuti ingombranti direttamente sotto casa nostra?

13 commenti:

Anonimo ha detto...

DI MALE IN PEGGIO

Anonimo ha detto...

In qualche maniera,le proprie frustrazioni,uno le deve pure scaricare.Ne vedremo di peggiori,se qualcosa non cambia!Chi ci amministra,a tutti i livelli(da Roma in giù,passando per Regioni,Provincie,Comuni ed Enti vari),non può non pensare ,solo al proprio tornaconto,ad accumulare ricchezze,ossia governare per un proprio tornaconto.Cosa dovrà succedere per un cambio di rotta?Corsi e ricorsi storici?O pensano,poi,di accodarsi al nuovo vincitore?I tempi stanno cambiando,la gente e più informata e difficilmente ciò potrà di nuovo accadere.O si pensa per tutti o andremo a finire in un tunnel nerissimo ed a quel punto altro che divani bruciati!C'era un servizio per il ritiro,provate a telefonare e vi risponderanno di porli, vicino ai cassonetti della spazzatura,in bella mostra.Per cui,spesso e volentieri,vediamo materassi,spalliere di letti,frigoriferi,televisori e quant'altro arreda le nostre abitazioni.I soldi della TARSU a che servono?Se non a pagare pochi spazzini e tanti impiegati,che spesso e volentieri,con i dovuti permessi(sic!)si recano a fare LA SPESA!!!!!!A chi non vuole lavorare in questa maniera?Ed io pago,anzi noi paghiamo la BUONA(?) amministrazione.Cambiare si può,se si vuole e senza farsi ricattare!Angelo provvedi!

Anonimo ha detto...

‎"si continua a depositare rifiuti di ogni genere, che ormai non ci servono più, ovunque"... SI E' VERO ma l'ase neanche si degna di raccoglierli, chi è più incivile, il porco che li abbandona o l'ase che non li raccoglie? TUTTI E DUE UGUALI!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

E' più incivile chi l'abbandonato, basta telefonare l' ASE e concordare il ritiro.Diciamo la verità, ci meritiamo una polizia segreta tipo Stasi che ci spii e punisca quando commettiamo un'inciviltà."

Anonimo ha detto...

E' vero,quello che vediamo nelle nostre strade e periferie è incivile,com'è incivile non fare la RACCOLTA DIFFERENZIATA(a S.SEVERO,la raccolta viene fatta a CONDOMINI!).Ed a proposito di Raccolta DIFFERENZIATA:QUAL'E' la PERCENTUALE di MANFREDONIA?Tornando all'argomento iniziale,vorrei ricordare all'ANONIMO dell'intervento 4°(ore 22:43)che molte persone quando chiamano l'ASE per sbarazzarsi di MATERASSI ed altro,la risposta E':PONETELI VICINO AI CASSONETTI!E'VERO O NON E'VERO?l pesce,e noi manfredoniani dovremmo saperlo,puzza dalla testa,indipendentemente dalla tessera politica,anche se ....................

Anonimo ha detto...

Visto e considerato che in TANTISSIMI Comuni hanno le Isole Ecologiche , dove l'utente DEVE portare gli ingombri ,certamente l'Amministrazione ha delle COLPE perchè NON ovvia con dovute informazioni ,ma è anche vero che i cittadini DEVONO fare la loro parte con le dovute circostanze.

Anonimo ha detto...

scusate ma veramente siamo arrivati a giustificare questi atti vandalici? l'inciviltà in questo paese regna sovrana in tutto e per tutto e non credo che questi atti siano compiuti sotto forma di protesta, piuttosto darei la colpa ai soliti ragazzotti annoiati... gli stessi che rovesciano i cassonetti, lasciano bottiglie e bicchieri sotto la galleria della piazzetta e che incendiano i cassonetti per strada... i signori vigili che stanno a fare, solo a fare le multe quando il comune deve battere cassa?

Anonimo ha detto...

guarda che non è vero che l'ase viene quando la chiami... guarda che l'ase è un qualcosa di incredibile non fanno quasi niente..

Anonimo ha detto...

inciviltà nuda e cruda !

Anonimo ha detto...

L'Ase ti dice quando puoi portarlo nelle vicinanze di un bidone.Se hai tenuto un divano per dieci anni non ti costerà nulla tenerlo per qualche altro giorno

Anonimo ha detto...

non ho mai detto che hanno iniziativa, ma se concordi la data vengono e raccolgono. Le tare di un impiego pubblico ( o semi pubblico) non saranno risolte a Manfredonia e purtroppo non sarà risolta neanche il menefreghismo dei cittadini, quei " rifiuti di grosse dimensioni" che arredano Siponto non sono li per germinazione spontanea, ma perchè qualcuno è troppo pigro per fare una telefonata."

Anonimo ha detto...

ho consumato il dito a fare centinaia di telefonate all'ase e politici... ti ridico per l'ultima volta che l'ase non funziona, fidati... quelli dell'ase sono incivili stipendiati... quelli che buttano i rifiuti sono incivili e basta!

Anonimo ha detto...

sappiamo solo giudicare l'ase la polizia municipale e tutto il resto.. le prime azioni dovremmo farle noi stessi .. quindi non parlate sempre a vanvera... ho letto i vigili che stanno a fare ... che c'entrano ora i vigili ?? l'ase non arriva .. perche secondo te quello che ha bruciato il divano ha chiamato l'ase ??? quindi ora quello che ha bruciato il divano è un bravo ragazzo invece i vigili non fanno un cazzo l'ase non serve a un cazzo ... questa è l'italia

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.