ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

lunedì 23 gennaio 2012

Carnevale 2012: Tutti in una sfilata, bambini, carri, adulti, e... ( Video )

Si è tenuto come di consueto, il 17 gennaio, nel giorno di Sant'Antonio, maschere e suoni, la tradizionale presentazione della 59^ edizione del Carnevale dauno di Manfredonia.
L'ultima, si spera, l'abbiamo detto anche l'anno scorso, organizzata da un comitato, presieduto anche quest'anno da Filomena Rignanese,  perchè come tutti ben sapete, a breve, ci sarà l'istituzione della famigerata Agenzia del Turismo, che si occuperà anche del carnevale, proprio in cocomitanza della sessantesima edizione.

Nonostante, il poco tempo a disposizione, come al solito il comitato è stato nominato solo, il 2 dicembre scorso,  in poco più di un mese, anche quest'anno, si è cercato di rimettere in moto la macchina del carnevale.
A chi si aspettava un edizione sottotono e al risparmio, assessore, sindaco e presidente, rispondono che non sarà affatto così, anzi ci saranno delle importanti novità, che renderanno questa edizione, diversa dalle altre.

Il tema di quest'anno, è Ze Peppe sotto le stelle, rappresentato da una dinamica vignetta del caricaturista sipontino Francesco Granatiero.
"La maschera sipontina, il simpatico contadino ZèPeppe, abbandona gli abiti soliti per indossare un frac da gran gala, risistemato alla meglio con toppe e colori dalla sua amata consorte Siponta.
Le stelle che accompagnano l’esibizione di ballo sono i bambini, le più belle stelle del Carnevale Dauno di Manfredonia"

La novità più importante è l'unica sfilata, domenica 19 febbraio, i bambini con la favolosa sfilata delle Meraviglie, i grandi, e i quattro carri in concorso, che da quest'anno hanno tutti delle regole precise da rispettare, di larghezza, e altezza, non superiore ai 10 metri.
Una scelta, forse anche per mancanza di tempo da parte delle maestre, ma principalmente per una questione di marketing, per promuovere maggiormente l'evento e concentrarlo in un unico giorno.

Avremo inoltre nei due giovedì grasso, 9 e 16 Febbraio, antecedenti al carnevale, il learning carnevale, dove i cittadini potranno entrare, vedere e imparare, tutto quello che è il carrozzone del carnevale, ovvero cartapesta, sartoria, gastronomia.
Luoghi aperti a tutti, in diversi punti della città, oltre ad un work shop su economia e Carnevale in collaborazione con l’Università di Foggia.

Un edizione che sia un ritorno alle tradizioni, dove in passato durante tutti i giovedì grasso, si usava mascherarsi e scendere in piazza, per animare la città, è proprio questo che chiede il presidente, e tutto il suo comitato,  la partecipazione di tutti, anche dei commercianti, con sinergie da stringere, per promuove ed animare la città.
La macchina ormai è in moto, si cercano gli ospiti per la grande sfilata, e si sta finendo di mettere a punto il programma, con i percorsi delle sfilate e gli orari, vederemo a quel punto dettagliatamente come sarà questo Carnevale 2012...

Nel video che segue, i momenti più belli dell'Inaugurazione, compreso una poesia sul carnevale, recitata, da due ragazzi.




1 commenti:

Anonimo ha detto...

Un'unica ca..scata!Per impedire il raffronto con le organizzazioni e le sfilate delle altre città,sacrifichiamo la SFILATA dei bambini da accorpare a quella degli adulti!La tradizione,se si Vuole tornare alle origini e siccome molti manfredoniani non sono scemoniti,VORREI RICORDARE,che la sfilata dei Bambini,si svolgeva,prima di chiamarla POMPOSAMENTE "LA SFILATA DELLE MERAVIGLIE",il sabato pomeriggio,all'arrivo di Ze' Peppe,antecedente la domenica della sfilata dei Carri.Quindi:TOTALE FALLIMENTO ORGANIZZATIVO!NON SI PUO' ORGANIZZARE IN UN MESE O IN UN MESE E MEZZO UNA MANIFESTAZIONE DEL GENERE CARNEVALE!NON SI VUOLE CAPIRE CHE UNA MANIFESTAZIONE,QUALSIASI MANIFESTAZIONE(festa Patronale,Natale,23 Aprile,Pasqua-anche se inesistente quest'ultima nella noastra BELLA città)si O R G A N I Z Z A da un anno all'altroe non sempre con gli stessi soggetti(ONNIPRESENTI!)i quali si ritengono indispensabili e BUONI PER TUTTE LE OCCASSIONI!Per dirvene una:nella vicina S.Severo,per la FESTA PATRONALE della 3^ domenica di maggio,già è noto il programma di massima (FUOCHI,CANTANTI,CORTEO STORICO,ecc.ecc.)al punto tale che la città si è gemellata con PAMPLONA ed è diventata una grande kermesse RELIGIOSA-CULTURALE-ECONOMICA ecc.ecc..Chi accetta incarichi all'ultimo momento,dovrebbe rinunciare e rispedire al mittente le incombenze che determinate manifestazioni comportano....a meno che .....LA MEDIOCRITA' DELLE MEDIOCRITA' LA SI VUOL FAR PASSARE PER ....CAPOLAVORO!

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.