ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

lunedì 31 ottobre 2011

Strano ma Vero: Il Frate che ringrazia e le proposte di matrimonio nei nuovi comparti

Segnalato da un nostro assiduo lettore, pubblichiamo una foto alquanto inusuale, che vede Padre Urbano e la Fraternità dei Frati di Santa Maria, ringraziare tutta la cittadinanza di Manfredonia, per la festa di San Francesco d'Assisi.
La curiosità sta nel metodo utilizzato, in un modo alquanto carino, moderno e spiritoso, un manifesto sei per 3, affisso in piazza caduti del lavoro, vicino la ragioneria, segno di come la chiesa sia anche Lei a passo con i tempi.
Sarà un modo per avvicinare sempre più fedeli alla chiesa e alla religione cattolica? 
Certo un risultato l'ha ottenuto, chi l'ha visto, sorride piacevolmente e ne parla ad amici e parenti...



Il sogno di ogni ragazzo, dovrebbe essere, trovare un posto di lavoro, comprare una casa e sposarsi.
Un simpatico e probabile futuro inquilino dei comparti edilizi a sud di Manfredonia, per chiedere alla sua amata di sposarlo, lo ha fatto in una maniera nuova ed originale.
Ha appeso all'inferiata di un balcone, uno striscione, con una proposta di matrimonio.
Non sappiamo l'esito della domanda, o se quello sarà il loro nido d'amore, ma di sicuro, chi l'ha fatto deve essere una persona molto originale.
Speriamo non si arrabbi con noi, se abbiamo pubblicizzato il suo gesto, ma era proprio un gesto simpatico e degno di nota...

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Se, come credo, questi manifesti sono stati fatti a pagamento, non mi sembra una iniziativa lodevole, tali fondi, specie di questi tempi, dovrebbero essere spesi diversamente, almeno così ci si aspetta dai monaci francescani. Per ringraziare la comunità lo si può fare diversamente in maniera quasi altrettanto efficace e con meno protagonismo.

Marco ha detto...

Non credo ke siano stati fatti a pagamento, visto ke ce ne solo uno, magari è uno spazio offerto anche dalla ditta in questione...tanto che è stato già sostituito, poi non so...

Anonimo ha detto...

Non è la prima volta che padre Urbano fà una cosa del genere.Due o tre anni orsono,in occasione del Natale,con un manifesto delle stesse dimensioni,nello stesso spazio pubblicitario,stessa foto ma con un fondo diverso,Augurava buon Natale e felice Anno.Quindi 2+2 fanno quattro!Lo spazio ed il tutto è offerto gratuitamante.

Anonimo ha detto...

Preferivo molto di più il manifesto che c'era prima di questo di Steve Jobs offerto da Bernini. Quello era davvero educativo con i tempi che corrono.... La chiesa si adegua troppo in ritardo

Anonimo ha detto...

Avrebbe potuto ringraziare la comunità celebrando una bella messa o qualcosa di simile invece di stampare manifesti

Anonimo ha detto...

è strano?...secondo me è un modo per ringraziare tutti i suoi fedeli dell'operato svolto per la riuscita della festa di San Francesco...non a caso i pannelli interessati sono nell'area parrocchiale...BRAVO al Frate!!

Anonimo ha detto...

Grande padre Urbano! Fossero tutti come lui! Chi ha criticato padre Urbano dovrebbe andare almeno una volta alla sua messa.
I bigotti che hanno risposto dicendo "bastava fare una messa" non sanno che questo è un modo per colpire l'attenzione proprio di chi non ci va a messa!!!!

Anonimo ha detto...

Bravo, iniziativa lodevole specie se ottenuta gratuitamente !!! Molta gente parla soltanto ma non frequenta e non sa gli impegni e il lavoro di tanti parroci. Poi se qualcuno sbaglia ... anche loro sono esseri umani, affronteranno le conseguenze del caso.
Se poi ci lamentiamo della gerarchia ecclesiastica di Roma allora basti pensare a tutte le gerarchie del mondo civile e laico che ci sono per farci capire tutto.

Anonimo ha detto...

Meglio il ringraziamento sincero e spontaneo di un frate che tante frasi patetiche di personaggi che fino a qualche settimana fa nessuna sapeva della loro esistenza......è da ridere anche chi vende penne e matite sbandiera frasi di Jobs..ah ah ah ah!!!

VippettaB ha detto...

Giudicare, o appoggiare, senza cognizione di causa, è facile... si vede dai vstri commenti ke non sapete un bel nulla riguardo lo spirito francescano. A parte questo, fortunatamente, egli non è parrocchia,sacerdote... E' un frate, ovvero l'umiltà. Passando vicino quel manifesto (da notare che ne erano 2, non uno come in un commento precedente) la gente si chiede MA DOV'è FINITA L'UMILTA' DI FRANCESCO? Ricordate il brano "Chi si umilia, verrà innalzato... Chi si innalza, verrà umiliato" Se San Francesco si annullava, e i frati dovrebbero seguirlo, o per lo meno tentare.... Allora il vostro caro buono e attento Padre durante le omelie (forse è bello andare alle sue messe perkè fa ridere e fa commenti MOLTO terreni? mi sa di si)e le sue manifestazioni pubbliche, non conformi al suo PRESUNTO stile di vita, dovrebbe farsi il più piccolo tra i piccoli... il più umile tra gli uomini. Lì apprezzerò il suo stile di vita... La sua scelta. La sua santa scelta. Scelta di seguire le orme di Francesco, il POVERELLO.

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.