ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

venerdì 7 ottobre 2011

Manfredonia: Vladimir Luxuria presenta il suo primo romanzo ELDORADO

Oggi, Venerdì 7 ottobre 2011 alle ore 19:00 a Manfredonia verra’ presentato il libro di Vladimir Luxuria “Eldorado”
L’evento inserito nell'ambito della settimana dello Sport, Cultura e Solidarietà e’ stato organizzato dall’associazione “Gargano 2000 onlus” in collaborazione con il Rotary Club di Manfredonia, La provincia di Foggia, la regione Puglia e l’assessorato alla cultura del Comune di Manfredonia

Il libro Eldorado e’ il primo romanzo scritto da Vladimir Luxuria ,un romanzo ironico ed intelligente che con fermezza denuncia tutte le umiliazioni subite dagli omosessuali.
Il titolo e’ stato tratto da uno storico locale omosessuale della citta’ di Milano. 
Dopo la presentazione del libro ci sara’ un dibattito sulla diversità dove Vladimir Luxuria sempre sensibile a tutti i diritti di tutte le minoranze nonché grande amica dell’associazione Gargano 2000 Onlus affronterà il mondo del diverso e come si affronta la diversità del mondo attuale. 

La presentazione e il dibattito verranno moderati dalla giornalista del periodico “Manfredonia News” Mariantonietta Di Sabato.
Dopo questo pomeriggio all’insegna della cultura l’associazione Gragano 2000 Onlus organizzerà sabato 8 ottobre 2011 alle ore 16:00 presso il piazzale Ferri di Manfredonia una gara nazionale di corsa e domenica 9 ottobre sempre una gara di corsa con la 16^Edizione di Corri Puglia dove sono previsti mille corridori provenienti da tutta la regione puglia.
Un plauso va al presidente dell’Associazione Gargano 2000 Onlus Giovanni Cotrufo e a tutte le persone che hanno collaborato alla buona riuscita delle manifestazioni.
Per il programma dettagliato cliccare qui!
Felice Sblendorio

0 commenti:

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.