ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

lunedì 31 ottobre 2011

Manfredonia: Ancora una vittoria della Volley Euroambiente, 3 a 0 alla Ger.co Volley

Uno, due e tre.....Manfredonia! Terza vittoria e terzo 3 a 0 consecutivo per la Volley Euroambiente Manfredonia, in testa alla classifica a punteggio pieno nel campionato di serie C femminile girone A, ai danni di una buona Ger.co Volley che tra le mura amiche del Palazzetto di Bari cercava di sbarrare la strada alle sipontine, ma che doveva cedere il passo al team allenato da Fabio delli Carri con il punteggio di 13-25/ 18-25/ 16-25. 
Bella partita, nonostante l'orario inusuale(ore16), alla presenza di un folto pubblico tra la Ger.co Bari e l' Euroambiente Manfredonia, ben arbitrata dai signori Losapio e Giorgio del comitato di Bari. 
Mister Francesco Bruno, doveva fare a meno del libero Mereu per infortunio, schierava al suo posto Romano e per scelta tecnica come opposta Giuliani al posto di Catacchio, con l'esperta alzatrice De Stefano, le centrali Fiore e Francklin e le laterali Maurogiovanni eMonopoli. 
Mister delli Carri con Petrova al palleggio con opposta Brattoli, laterali Patetta e Montenegro, centrali Di Candia e Di Reda, libero Fusilli. 

Subito in partita le due squadre che nel primo set si affrontano al meglio nella prima fase con punteggio in equilibrio, ma che vedeva le sipontine sopravanzare di qualche punto grazie ad una migliore battuta e ad una distribuzione egregia in regia della Petrova che armava sapientemente tutte le attaccanti fino al 18 -11 Manfredonia con Mister Bruno ad avvicendare l'opposta Giuliani con Catacchio e al lato Sannino per Monopoli. 
Ma l'ulteriore cambio di ritmo dell'Euroambiente frastornava le baresi che perdevano il set per 25 a 13
Nel secondo set stessa storia, punteggio in equilibrio nella prima parte di set con la Ger.co a cercare attacchi efficaci ben neutralizzati dall'ottima correlazione muro-difesa delle sipontine che in fase di contrattacco risultavano chirurgiche nel mettere a terra palloni telecomandati con Patetta e Montenegro nella seconda parte di set e con Brattoli efficace anche in battuta, chiuso sul punteggio di 25 a 18 per l'Euroambiente.

Il terzo set vede la Ger.co rischiare molto di più in battuta per mettere in crisi il solido pacchetto di ricettori che con Fusilli e socie, riuscivano a essere perfette per gli attacchi in primo tempo di Di Candia e Di Reda scatenate sottorete. 
Il leit-motiv si riproponeva nella seconda parte del terzo set, con la brusca accelerazione di ritmo dell'Euroambiente che metteva sotto torchio le ormai esauste forze della Ger.co che pian pianino riponeva le armi cedendo il set sul parziale di 25 a 16 . 
Mister delli Carri felice per la prestazione della propria squadra sa che molto bisogna lavorare per standardizzare il rendimento a ritmo più elevato e consiglia umiltà e concentrazione partita per partita. 

Prossimo impegno sul parquet del Paladante nel derby di domenica 5 novembre ore 18 con le cugine della Lapige Cerignola vittoriose in casa per 3 a 1 contro l'Altamura, con un Palazzetto sicuramente gremito anche dai tifosi ospiti. 
Che sia fairplay e sopratutto una bella partita. 
Tutti al palazzetto, ingresso libero e forza Euroambiente Manfredonia!


Volley Manfredonia

0 commenti:

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.