ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

venerdì 30 settembre 2011

Manfredonia: 1500 bambini e 400 giovani educatori per il Grest di domenica in piazza

Dopo un ‘estate piena di musica e colori per tutti i quartieri della città, Domenica 2 Ottobre 2011, è giunto il momento di far esplodere il tutto , o meglio tutta la Piazza Giovanni XXIII di Manfredonia.
Non stiamo parlando di una bomba, ma di un evento che ormai ha preso, e prenderà sempre più, piede a Manfredonia:
Il Grest. Usare il termine evento forse è scelta migliore per spiegarne il significato.
Esso è si un luogo, è un tempo, ma è sostanzialmente un evento che lascia nei partecipanti dei semi, che di anno in anno crescono, maturano sino a capovolgere le situazioni e far si che dei bambini che dieci anni fa hanno cominciato oggi siano educatori ed animatori al lavoro per altri bambini.

Dieci anni fa, come ricordavamo all’inizio dell’estate, nella nostra città prese piede questa esperienza in una sola parrocchia, poi due, e pian piano, quasi ad effetto domino, tutte si sono lasciate toccare e coinvolgere. Nell’estate 2011 sono state dodici ( tutte) le parrocchie, a cui si sono aggiunti i giovani della Comunità dei Frati Minori, ad aderire.
Traducendo il tutto in numeri si deve parlare di circa 1500 bambini e 400 giovani educatori.
Sono questi l’esercito di angeli che domenica invaderà Piazza Giovanni XXIII. Ma non saranno i soli. Angeli saranno le centinaia di bambini che si sono lasciati seguire con il desiderio di trasformare il tempo in evento di crescita.

Angeli sono le centinaia di giovani che con passione, alcuni anche all’inizio di un tentennante cammino di fede, hanno dato adesione trasformando il tempo delle loro vacanze in evento di lavoro produttivo per la città.
Ma gli angeli speciali di questo Grest saranno gli anziani della Casa di “ Anna Rizzi”, o meglio della nuova Casa per la vita, che saranno presenti in Piazza a festeggiare, e lasciarsi festeggiare dai bambini della città. Domenica 2 Ottobre, come da tradizione, nel giorno in cui la Chiesa celebra gli“ Angeli Custodi”, si vive la festa dei Nonni.

Cosi il presidente della Casa di riposo Paolo Balzamo ha accolto con interesse l’invito dei coordinatori del Grest Michele Illiceto e Massimiliano Arena, nel vivere insieme i due eventi, come segno per la città di amore vicendevole, di rispetto degli anziani e di valorizzazione di tutte le tappe della vita.
La giornata si svolgerà in maniera semplice. I ragazzi e giovani partiranno nel primo pomeriggio dalle proprie rispettive parrocchie colorando le strade della città confluendo tutti in Piazza alle ore 17,00. Alle 18,00 l’Arcivescovo Michele Castoro presiederà la Celebrazione Eucaristica animata dagli stessi ragazzi, in cui si vivranno diversi momenti trasformati in preghiera.

Un accenno al lavoro del “ Patto della Città di Manfredonia”, un omaggio ai nonni presenti. L’idea di fondo è far si che la l’intera comunità religiosa e cittadina si senta responsabile dell’educazione delle nuove generazioni. 
Alla Celebrazione seguirà uno spettacolo condotto dai giovani Tiziana Calabrese e Massimiliano Arena dell’equipè di Pastorale Giovanile, realizzato da tutti i ragazzi, che a turno si esibiranno presentando attraverso musica, arte e ballo, i vari temi realizzati nelle singole comunità.

Ricordiamo la pagina facebook dedicata al Grest: https://www.facebook.com/GrestManfredonia
E l’evento creato sul social network: https://www.facebook.com/event.php?eid=148928445199939

La Segreteria di 
Pastorale Giovanile

0 commenti:

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.