ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

mercoledì 20 luglio 2011

Manfredonia: Evacuato per pericolo crollo, un palazzo in corso Manfredi

Nella notte tra lunedì 18 e Martedì 19 in un pian terreno di un palazzo di corso Manfredi numero 71, è avvenuto il crollo di un' antica volta a botte.
Da subito la zona è stata transennata e il palazzo e l'attività commerciale sottostante evacuata e chiusa.
Il palazzo è molto antico come dimostrano la presenza di numerose volte a botte ai piani terra. Risale probabilmente al 1340 circa, ma ha subito negli anni dei rimaneggiamenti con sopraelevazioni in cemento armato negli anni 70. 

La struttura è rimasta pressapoco fedele all'originale, tanto che conserva ancora delle volte al primo piano, ultimamente era stata sottoposta a dei lavori di ristrutturazione, che di certo non possono essere la causa del crollo, accertamenti sono in corso proprio per valutare la cosa.
Per precauzione, e per sicurezza degli inquilini e non solo,  il sindaco Angelo Riccardi ha ordinato l'evacuazione, e la messa in sicurezza dello stesso, trovandosi tra l'altro in una zona pedonale di massimo afflusso.

Ora i tecnici ed esperti del comune stanno avviando tutti gli accertamenti del caso, proprio per capire se si tratta solo di rotture lievi o fessurazioni, o altro di ben più grave, ma soprattutto valuteranno in che modo bisogna intervenire.
La nostra solidarietà va agli inquilini, che ieri tra la folla, di curiosi principalmente,  hanno dovuto prendere i loro effetti personali ed abbandonare lo stabile, sentendosi quasi umiliati nel fare questo gesto.
Speriamo che la situazioni torni presto alla normalità e gli inquilini, come lo stesso esercizio commerciale sottostante possano tornare a popolare l'intera struttura.




4 commenti:

fantasy83 ha detto...

Quanto mi dispiace per loro, speriamo non sia nulla di grave e che si risolva tutto al più presto.

Anonimo ha detto...

una volta tanto, però, per fortuna, si è agito prima della tragedia! sarà fortuna, visto che il crollo è avvenuto di notte, sarà tempestività ma almeno non ci sono morti e feriti!

Anonimo ha detto...

sarà un altro orrore senza fine, classico di Manfredonia

Anonimo ha detto...

Se la memoria non mi inganna,su quel palazzo,tanti anni fa(forse 30-40)furono messi dei vetri(non mi viene il termine tecnico!) per il rilevamento di eventuali cedimenti.Quindi non è nuovo a smottamenti!Si è consentito lo scempio dell'EX centro storico e oggi,non solo!,se ne incominciano a pagare le conseguenze.Basta vedere tutte le porcherie che si sono consentite,in nome dell'amicizia e degli amici degli amici!Sarò cinico,ma mi auguro che crolli,così che si incominci ad imparare qualcosa!

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.