ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

lunedì 20 giugno 2011

Trivellazione Tremiti: Tutti contro, costituita una rete di associazioni, con dentro anche il Parco

In relazione alla riunione della rete di associazioni che si oppongono alle indagini geosismiche per la ricerca di idrocarburi al largo delle Isole Tremiti tenutasi sull’isola di San Domino nella giornata di sabato 18 giugno, il commissario del Parco Nazionale del Gargano, Stefano Pecorella, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

E' un segnale importante, per la tutela dell’immenso patrimonio ambientale della provincia di Foggia, la decisione della rete di associazioni, comitati spontanei e cittadini, che si battono contro lo sfruttamento delle risorse naturali del mare Adriatico e le indagini geosismiche per la ricerca di idrocarburi (anche al largo delle Isole Tremiti), di dotarsi di una struttura di coordinamento stabile.
La riunione tenutasi sull’Isola di San Domino, cui ho partecipato con convinzione ed entusiasmo, segna una svolta significativa. 
Non soltanto nella opposizione alle prospezioni a pochi chilometri da una delle più importanti riserve marine d’Europa, ma anche e soprattutto perché i toni, le proposte, i contributi disegnano un modo maturo di intendere e declinare la cultura ambientalista. 
Distante dai fondamentalismi che purtroppo contraddistinguono spesso l’attività dei gruppi che si dichiarano difensori dell’ambiente e ricca di un importante voglia di partecipazione popolare. 

Un processo innovativo in cui il Parco Nazionale del Gargano, ovviamente, vuole essere protagonista proseguendo nel lavoro meticoloso ed attento portato avanti sino ad oggi. 
In pochi mesi, attraverso gli strumenti del dialogo e della condivisione delle scelte, abbiamo elaborato ed avanzato al Ministero dell’Ambiente una proposta per la riperimetrazione dell’area protetta, redatto un disciplinare che fissa – per la prima volta dopo 22 anni dall’istituzione della riserva marina – regole certe in grado di valorizzare la ricchezza naturalistica delle Diomedee e di esaltare le prospettive dell’industria turistica senza penalizzare quanti scelgono ogni anno le Isole Tremiti come meta delle proprie vacanze e, soprattutto, quale stabile residenza. 
Saluto dunque positivamente questa iniziativa, che nasce con il dichiarato obiettivo di ottenere per il mare Adriatico e per la Capitanata la giusta attenzione ed il giusto riconoscimento e che, ne sono certo, non si fermerà alla doverosa battaglia contro le prospezioni ma che sicuramente saprà andare oltre stimolando la sopita società civile e creando una coscienza positiva e responsabile per aiutare gli Enti locali e le istituzioni a fare dell’ambiente e del turismo i segmenti portanti del nostro sviluppo territoriale

Ente Parco
Nazionale del Gargano

0 commenti:

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.