ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

lunedì 27 giugno 2011

Manfredonia: Il parco giochi, chiuso ai bambini ma aperto ai vandali

Quella che vi raccontiamo oggi è un paradosso, ci troviamo in piazzale Brunelleschi, un area parallela a viale Michelangelo, nel primo piano di Zona.
Qui una decina di anni fa è stato costruito un parco giochi, con tanto di recinto, per evitare che i soliti vandali entrassero e distruggessero tutto.
Purtroppo nonostante il cancello, i vandali sono entrati e danneggiato le strutture, che comunque nel corso degli anni sono state più volte riparate dall'amministrazione comunale.

Ogni giorno, un uomo presumibilmente mandato dal comune, apriva e chiudeva il cancello mattina e sera, per permettere ai bambini con i loro genitori, di entrare ed usufruire della struttura.
Da circa un mese se non di più, il bravo portinaio è sparito, ed il cancello è chiuso, impedendo ai ragazzi di entrare.
Il fatto più grave è che mentre i bambini più piccoli accompagnati dai genitori,  non riescono ad entrare, quelli più grandi con una semplice arrampicata, riescono a saltare il recinto entrando all'interno del parco, ed in alcuni casi, a danneggiare le poche strutture ludiche rimaste in piedi.

Quello che ci viene da chiedere come mai, non si riesce a trovare una persona che torni  ad aprire questo parco giochi, possibile che le casse a secco del comune abbiano fatto un altra vittima?
Speriamo adesso che non si opti per la soluzioni più semplice, lasciare aperto il cancello 24 su 24...

7 commenti:

Anonimo ha detto...

ai bambini del quartiere gli sono stati regalati tre ripetitori per telefonia mobile gratis, nonostante una raccolta di firme,e della accertata violazione delle emissioni,nulla e successo adesso gli hanno chiuso l unica valvola di sfogo grazie signori amministratori

Anonimo ha detto...

e propio vero sempre chiuso dobbiamo spostarci sempre a manfredonia cioe vicino al castello per i bambini ma perchè

Mambredonjé ha detto...

Commentate scrivendo nome e cognome, senza aver paura di dire la vostra …
Usando l’anonimato, dimostrate di aver paura dei politici, e finché così sarà faranno sempre e solo i loro interessi.
Dimostrate che è ora di dire BASTA!
La verità non ha paura, la verità non si nasconde dietro un falso nome.

Anonimo ha detto...

E' risaputo che a manfredonia, si fanno i figli e si lasciano vivere x strada, senza controllo, quindi risultato, mancanza di educazione e rispeto x qualsiasi cosa,questo parco giochi, non doveva nemmeno essere costruito in una zona così,e non doveva essere recintato a quella maniera,i parchi si fanno liberi,e soprattutto vanno curati

Anonimo ha detto...

Perchè non doveva essere costruito " in una zona così"?

Anonimo ha detto...

è uno spazio ristretto x una costruzione di quel tipo,andava almeno fatto aperto,hanno penalizzato gli abitanti,uno schifo,ma si sa quando si impongono, devono far prevalere le loro ragioni,quelle politiche

Anonimo ha detto...

verissimo a cosa serve se e sempre chiuso toglietelo a questo punto non e utile

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.