ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

sabato 25 giugno 2011

Contratto d'Area: La MDJ Film in liquidazione

Ci risiamo, un altra azienda del Contratto d'Area sta per cadere, stiamo parlando della MDJ Film Spa, un azienda da sempre considerata una delle migliori, produce o meglio produceva film plastico per alimenti e nastri.
Apre nel 2002 con 51 unità, grazie ai fondi del primo protocollo del contratto d'area, dopo le prime difficoltà, c'è un cambio societario e diventa una controllata della Syrom 90, società leader dei nastri adesivi, con sede a Vinci, Firenze.
Gli anni passano e la ditta alterna momenti di alta produzione e momenti di cassa integrazione, anche stagionali, negli ultimi tre anni, invece la crisi si fa sentire e la produzione inizia a risentirne, si lavora a singhiozzo anche soli 5 giorni a mese, ma pur di andare avanti operai, sindacati ed azienda, inghiottono il boccone amaro.

Proprio per uscire dalla crisi che ormai perdura da tre anni, visto i problemi che non sono di ordinativi, ma di natura economica, non si riescono a trovare i soldi per acquistare il granulo, la materia prima, (pallini di plastica), si cerca un accordo con una multinazionale, la Treofan.
Iniziano sperimentazione, visite aziendali e accordi che dovevano prevedere da inizio anno 2011, un ritorno a regime della produzione, con uno scotto da pagare, la rinuncia di 8 unità lavorative.
Rinuncia che avviene dopo un accordo sindacale, sia con l'azienda, che mette in campo degli incentivi, sia con i lavoratori, che preferiscono sacrificare 8 unità, invece di 42.

Da aprile invece la discesa inesorabile, non si lavora più, nenche quei pochi giorni a mese, e l'azienda è chiusa.
Notizia di pochi giorni fa lo stacco dell'energia elettrica e del gas, a cui segue da lunedi prossimo la messa in liquidazione dell'azienda.
Non tutto sembrerebbe perduto, a detta dai vertici, l'azienda è in vendita e ci sono già pronti diversi acquirenti.
Naturalmente i lavoratori non ci credono, attendono il pagamento della CIG, di metà marzo, aprile e giugno, e per questo organizzano lunedi dopo le ore 16.00 un sit in, davanti ai cancelli, per mettere al corrente l'opinione pubblica.
Sindaco in persona, autorità competenti e sindacati, sono al lavoro per non porre fine anche a questa attività produttiva, ma a quanto servirà?

22 commenti:

Mauro ha detto...

proponetevi Voi, costituitevi in una cooperativa, siete in 42, molte aziende al Nord Italia, hanno cercato di risolvere cosi il problema.....certo ci saranno da fare sacrifici, ma alla fine potreste essere voi padroni del vostro futuro!

Anonimo ha detto...

Ci risiamo...sta diventando il cimitero delle aziende!!!

Anonimo ha detto...

Non è mai detta l'ultima parola! Forza e coraggio!

Anonimo ha detto...

Non avete capito nullaa, dovete fare casino,bruciare bidoni,mettevi sotto al comune in catena e fate venire la tv!!!

Anonimo ha detto...

fare scempiaggini del genere non serve a nulla!!! dobbiamo attendere fino al 5 luglio!!! forza ragazzi.. noi sappiamo per chi abbiamo lavorato per quasi 10 anni!!!!dobbiamo avere fiducia...

Anonimo ha detto...

andate dal sindaco lui è il responsabile unico del contratto "d'aria fritta"

Anonimo ha detto...

Ben detto Marco! Invece di piangerci addosso, dovremmo rimboccarci le maniche e avere un briciolo di iniziativa. I problemi non vengono risolti dal sindaco o da qualche manager del nord Italia. Ne tanto meno con atti vandalici!

Anonimo ha detto...

Mi fate ridere, con l'educazione non si risolve nulla. Vedete che è successo in Francia, che hanno toccato un pò le pensioni e la gente si è ribellata e ha fatto un casino...
Dovere fare casino, andare sotto al comune e legarvi con le catene,accendere bidoni, fare venire tv..
I problemi non vengono risolti dal Sindaco, ma con il casino!!!Vedete se tre di voi si incatena sotto il comune,facendo sciopero di acqua e mangiare,vedete se poi il problema non vieni rivolto alla opinione pubblica.
Se non fate così,siete solo una massa di pecoroni che non ve ne frega nulla di lavorare!!!
Guardate la fin cantieri che ha combinato, la fiat, ecc
L'azienda ha la possibilità di lavorare e voi non dovete fare i bravi ragazzi ma cacciare fuori le unghie. Non ascoltate a Marco!!!!

Anonimo ha detto...

Poi avete lavorato solo 5 anni e tre anni di cassa integrazione,di cui 5 anni grazie allo stato.Se il tutto sta andando a puttane è solo colpa vostra!! Vi dovevate svegliare prima, invece credevate alla stronzate che dicevano gli imprenditori...vi sta bene!!Se questa cosa fosse successo al nord o in terra straniera....

Anonimo ha detto...

Per la redazione!!!Non avete pubblicato un post!! Perchè?? Volete che lo riscrivo?

Anonimo ha detto...

Voi dite che non fate casino, ha torto Marco!! Vedete che combina la fiat, la fin meccanica..in Francia, hanno toccato le pensioni, e la gente ha fatto un casino..
Qualcuno di voi,si deve incatenare sotto il comune,fare lo sciopero di acqua e mangiare e fare intervenire l'opinione pubblica,solo così la gente si sveglia..
Non fate come i pecorari di Manfredonia, che pensa ad andare al mare e chi se ne frega...
Quando c'è stata l'elezione del Sindaco, perchè non avete fatto casino??
E' solo colpa vostra se state in tale condizioni e non dovevate ascoltare i sindacalisti, che ora sono tutti venduti..vi hanno detto fate così, non vi preoccupate..invece ora state in cattive acque e non sapete dove andare!!

Anonimo ha detto...

che dire...solidarietà a tutti i dipendenti e per quanto riguarda la CIG avete ancora da aspettare...mettetevi l'animo in pace

Anonimo ha detto...

mi sa di rivivere la stessa storia della rotopack!!!!!! stendiamo un velo pietoso

Anonimo ha detto...

Avanti un altra... A pensare ke gente ipocrita,ke definisce il contratto d area,una mano dal cielo x manfredonia...SPARATEVI LURIDI...a pensare ke c è gente dietro ke si è solamente arrikkita...

Anonimo ha detto...

altre famiglie ad affrontare un calvario lungo,burocratico fatto di cartaceo e di attese interminabili...in bocca al lupo colleghi....

Anonimo ha detto...

Quarta azienda in 6 mesi......... Procediamo bene!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

vorrei fare una domanda un pò a tutti.....chi di voi pensa che dobbiamo stare ancora in silenzio ed aspettare????

Anonimo ha detto...

che vergogna. poveri lavoratori.

Anonimo ha detto...

il contratto d'aria un successo,nel cesso e' andato a finire e 10 anni della mia vita buttati al vento e devo rincominciare tutto con una famiglia sulle spalle............VERGOGNA,SI DEVONO VERGOGNARE TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Se il contratto d'aria è finito è solo colpa nostra...visto quello che è successo nelle altre regioni, noi manfredoniani, appena veniva chiuso una azienda, si doveva fare casino,sciopero....invece no, zitti e basa..quindi ora non ci lamentiamo se tutto ciò è finito. E' SOLO COLPA NOSTRA!!!!

Anonimo ha detto...

Perchè la redazione non organizza una manifestazione a favore della società MDJ che sta fallendo??? Rispondere prego!!

Anonimo ha detto...

che schifo tutto buttato via con il fallimento.bel trucco

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.