ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

lunedì 2 maggio 2011

Manfredonia: Per Vendola, la città fa bella figura "è caritatevole" avanti così....(Video)

Una visita lampo quella del presidente della regione Nichi Vendola, alla casa della Carità inaugurata prima di Pasqua, clicca qui per vedere il post, dove accompagnato dalle massime autorità tra cui l'assessore regionale al welfare Elena Gentile, e dal sindaco Angelo Riccardi.

Ottimo padrone di casa, Mons.Michele Castoro che ha accompagnato Vendola, all'interno della casa, presentandola e raccontandola in ogni sua caratteristica, lasciando il presidente sbalordito e stupito della struttura, che fermandosi a guardala dice:
"E' una delle più belle strutture che abbia visto, è meravigliosa, in genere queste strutture sono riadattamenti, invece questa è nata per questo scopo, complimenti!"

All'uscita piccolo imprevisto per il presidente della regione, che come potete vedere dal filmato, ha dialogato con i dipendenti della clinica San Michele, che da 10 mesi ormai, sono senza stipendio, e senza prospettive future.
Parole rassicuranti da Vendola, che si è fatto aggiornare della situazione dall'Assessore Gentile e dallo stesso nostro sindaco, spiegando che la situazione è in dirittura d'arrivo, si lavora tutti i giorni, presto arriverà anche la cassa integrazione.
"Se gli italiani si svegliano con UnoMattina, io mi sveglio con le telefonate del sindaco Riccardi che ogni giorno mi chiama per cercare di risolvere i problemi e per avere notizie sulla loro risoluzione"

Di seguito ci si è spostati tutti presso la casa Famiglia di Don Mario Carmone, inaugurata nel 2007, affianco al liceo scientifico, dove il governatore ha visitato la struttura, assaggiando, (detto da lui), un ottimo pane e pomodoro, tipico delle nostre zone.
Poi alla presenza del direttore dell'Asl Fg Ruggiero Castrignanò, e dell'assessore Paolo Cascavilla, grande sostenitore ed ideatore del piano sociale di zona, si è passati alla firma dell'Accordo di programma per i Servizi di integrazione socio-sanitari e la Convenzione per la Casa famiglia, con la presenza dei sindaci dei tre comuni interessati Manfredonia, Mattinata, Monte Sant'Angelo e l'assessore al sociale del comune di Zapponeta.
"Manfredonia è una città partecipe e ricca di solidarietà, qui si è potuto realizzare questo e speriamo di continuare su questa strada, noi non siamo il governo dei tagli ma della riconversione, per sfruttare a pieno le strutture che abbiamo" le parole di Vendola ai presenti, più volte applaudito.

In aggiunta a queste due strutture verranno realizzate altre come il Centro Diurno per i Disabili e uno per minori, nel primo piano di zona, con dei finanziamenti, che per fortuna si è riusciti a portare nel nostro territorio, oltre a tante altre strutture nei comuni di Mattinata, Monte e Zapponeta, con il recupero di tante opere abbandonate o la costruzione di nuove, da dedicare ai più bisognosi ed anziani.

Per una volta Manfredonia ha fatto la sua bella figura, presentando un lato diverso da quello a cui siamo abituati, davanti ha un presidente che spesso è stato rimproverato di dimenticarsi del nostro territorio, speriamo che sia solo l'inizio, con lo sforzo di tutti sicuramente si può fare meglio...




4 commenti:

Onarato di poter scrivere su l'unico sito non alla mercè dei signorotti locali ha detto...

Caro NICHI VENDOLA, tu ricevi tutte le mattine le telefonate di Riccardi?

Io tutte le mattine noto il prezzo della benzina aumenta
e la benzia pugliese costa più che altrove per le accise
poi vado al lavoro e guardo la busta paga e noto che le addizionali mi tosano per bene lo stipendiuccio, poi torno a casa e scopro che i tichet sui medicinali sono aumentati poi leggo i giornali e scopro che con la tua
gestione la sanità ha accumalato 500.000.0000 di euro di debiti, il giorno dopo prenoto la visita tra 6 mesi
la mammografia manco a parlane dopo di un anno. Bravo.
Grazie per l'ospitalità

Il cementificatore barese ha detto...

AVE VENDOLA IL CEMENTIFICATORE DI SCOGLIERE LEI HA AVALLATO LA DISTRUZIONE DELLA NOSTRA SCOGLIERA PROPOSTA DALLA CRICCA PRIMA O POI NE DARA' CONTO A DIO PRIMA CHE AGLI UOMINI!

Anonimo ha detto...

La foto di Vendola e Castoro insieme è molto significativa. Ormai il Comune è tinto di bianco giallo e rosso..."

Anonimo ha detto...

Ragazzi sapete qualcosa di quello che è avvenuto nei pressi dell'Ospedale di Manfredonia, da voci che corrono parrebbe che una signora si sia sentita molto male fuori dall'Ospedale e prima di ricevere i soccorsi siano trascorsi molti minuti sino al punto di scatenare l'ira dei parenti e con relativi tafferugli, dicono che siano intervenuti i carabinieri e che forse hanno chiamato anche i Nas a Foggia? Se fosse vero e gravissimo
che una persona colta all'improvviso da malore non fosse
soccorsa subito e nei pressi del presidio Ospdaliero.

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.