ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

martedì 12 aprile 2011

Manfredonia: Terremoto del 3.9 alle 5.32


Un terremoto di magnitudo(Ml) 3.9 della scala Richter, è avvenuto alle ore 05:32:55 di oggi, martedì 12 Aprile 2011.

Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV nel distretto sismico: Promontorio del Gargano.

Il terremoto è avvenuto in mare ad una profondità di 10.1 km, i comuni maggiormente colpiti, dove è stato avvertito notevolmente sono, Manfredonia, Monte Sant'Angelo e Mattinata.

Non si segnalano danni a persone o a cose, solo tanto spavento, molta gente è stata svegliata dalla scossa, che è stata preceduta da un boato, proveniente dal sottosuolo, per fortuna nessun problema è stato segnalato.

13 commenti:

Il fantasma della scogliera ha detto...

E' la vendetta contro chi ha assassinato la scogliera.

new ha detto...

Complimenti per il tempismo.Stamattina dopo l'accaduto cercavo notizie e nessuno diceva nulla ma siponto blog non delude mai.

Il piccolo Sardone ha detto...

Spero che il terromoto che è avvenuto a pochi metri dal porto turistico abbia spaccato qualche struttura.

Anonimo ha detto...

:)

Anonimo ha detto...

uno dei soliti cretini,per la precisione un certo Fabio,ci ha scherzato sul terremoto di stamani,sul sito dei terremoti.Lo volete capire che ,in Adriatico ,non possono verificarsi maremoti distruttivi?Quello di SIPONTO non si è MAI(dico MAIIIIIIIIII!)verificato.Ci saranno state delle onde più alte del solito(per intenderci più alte di quelle che noi chiamiamo ,popolarmente,cavalloni)ma onde distruttive MAI E POI MAI.Terremoti si!Hanno danneggiato delle abitazioni,ma non distrutto la città( SIPONTO o MANFREDONIA che sia).I terremoti,nel passato ,non tanto lontano,invece hanno distrutto le città di FOGGIA,S.SEVERO,penso anche CERIGNOLA.A Manfredonia ci hanno pensato i TURCHI ,mentre a Siponto i Normanni.

Doniano ha detto...

Anonimo delle 12.48 che cosa blateri ??? ma scherzi o parli tanto per... informati, studia...
Oltre allo "storico maremoto" avvenuto a Siponto che è realmente accaduto all'inizio del 1200 ci sono prove e testimonianze certe del maremoto o tsunami come lo si voglia chiamare che ha sconvolto il Gargano nel 1627.
L'acqua arrivò quasi alle porte di Foggia rendendo il Gargano quasi un Isola... dati ed info su internet le puoi trovare facilmente.

Il veggente del Gargano ha detto...

Terribili eventi ci attendono prima dell'ultima grande profezia.
Il giorno 11 maggio un fortissimo terremoto devasterà
Roma, dopo poco tempo il Vesuvio erutterà tanto di quelle ceneri e lava che il terremoto del Giappone diventerà un microevento. Cosi è scritto cosi avverrà.
Si stanno scaldando i motori di una grande piramide
ubicata nell'Ex jugoslavia, loro sono pronti e voi
miseri peccatori e peccatrici pieni di egoismo e ingordigia? Chiederete aiuto, pregherete ma nessuno vi aiuterà popolo blasfemo. Sarà peggio di Sodoma e Gomorra.

Geologo 69 ha detto...

Anonimo si informi prima di dire cavolate!!! E studi un pò di geologia!! Un maremoto, non certo uno di entità simile a quello nipponico, può verificarsi tranquillamente nel nostro mare..anzi le dirò di più è proprio grazie alla caratteristica delle nostre coste che sono molto basse verso la riva a poter determinare effetti molto devastanti!!
Ma perchè prima di dire le cose non le accertate?
Tenga presente che la frattura sottomarina al largo di Vieste causerà uno dei più davastanti cataclismi che la storia abbia mai vissuto. Morte e distruzione ovunque.
E che dire della faglia di Valle Carbonara?
Peccato che i sapientoni dell INGV tengano il popolo all'oscuro di tutto, altrimenti altro che villette abusive dul gargano e porti turistici!!
Qui fuggiremmo tutti...
Il tempo è un gran Maestro e mi darà ragione, o meglio darà ragione alla scienza che ha già previsto tutto!!

Saluti

Padre Giggino ha detto...

Dio esiste!!
Questo è un suo segnale.

Egli vede tutto, tutto il male che si sta facendo a questa Città e alla natura.

Verranno giorni dove onde altissime causate da un grande terremoto, metteranno fine all'egoismo e all'OLTRAGGIO della natura.

La scogliera di Siponto e il Gargano ritorneranno a vita nuova.

AMEN

Il sangue della scogliera grida vendetta al cielo!!! ha detto...

La maledizione incomberà per sempre su questa città.

Anonimo ha detto...

Ma vi sentite bene?

Anonimo ha detto...

Veggente del Gargano...io devo andare a Napoli nel mese di maggio....
Aglio e fravaglio fattura ca nun quaglia, scio' scio'!!!

Anonimo ha detto...

cosa avete bevuto?

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.