ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

lunedì 21 febbraio 2011

Comparti CA: Tutto ok? Di cosa ci dobbiamo preoccupare allora?

Si è svolta venerdì scorso, nell'aula consigliare, l'ultima riunione tematica sui comparti, volute dal sindaco Angelo Riccardi,  per fare un pò di chiarezza sui lavori e soprattutto per dare delle date certe sulle consegne delle tanto sospirate case.
Riunioni a cui hanno potuto partecipare tutti i cittadini, a cui è stato permesso di porre domande, e di ricevere finalmente delle risposte, che non sempre hanno accontentato tutti, tanto che lo stesso sindaco in varie occasioni è dovuto intervenire per spronare i costruttori a dare delle risposte certe, che spesso non sono arrivate o sono state vaghe.

Per tutti si è usato come termine ultimo di consegna delle urbanizzazioni, 5 anni dopo la concessione edilizia, è per tutti si è detta la stessa cosa, che può essere riassunta così, "Se ve le consegniamo prima, siamo stati bravi...", certo, considerando che molti imprenditori hanno iniziato a costruire le case, 5 anni fà, sapendo benissimo di non poterle consegnare subito, e prendendo in giro i vari futuri proprietari, dando date che nessuno avrebbe mai potuto rispettare, questo è già un punto fermo.

Certo il comune in questi ultimi tempi ha dato un accelerata, ed oggi i tanti problemi sembrano risolti, le autorizzazioni e i collaudi si stanno facendo e tutto sembra andare per il verso giusto, non ultimo il collegamento della fogna nera e bianca a sud dei comparti Ca 1 e 2, di prossima realizzazione nel non costituito comparto ca3.
Oltre alla costruzione delle tubazioni dell'acqua a nord della cava, che erano bloccate da mesi per problemi vari che serviranno i compari Ca 1-2 e 4.

Allora di cosa ci dobbiamo preoccupare se ci hanno detto che è tutto è ok?

Che le date non vengano rispettate, perchè spesso anche da questo blog, i vari politici di turno, hanno dato date, e puntualmente non sono state rispettate, e la preoccupazione divampa.
Basta andare a leggere nel gruppo di Facebook, Noi dei comparti CA, come la gente ormai è disperata e non crede più a niente, si vanno a contare anche i metri di tubazione che mancano per realizzare gli allacci, sperando che siano di meno e quindi realizzati prima.

Si controlla giorno per giorno l'operato degli operai, si passa il tempo nei comparti cercando informazioni e cercando di capire se qualcosa non va, e a niente servono le rassicurazioni dello stesso sindaco, attento lettore e scrittore del gruppo, se dipendesse da loro si metterebbe loro stessi, sopra un escavatore a scavare gratuitamente, lavorando giorno e notte, per completare il tutto ed andare ad abitare.

Un disagio che vivono giorno dopo giorno, soprattutto quelli che sono costretti ad andare in affitto spendendo altri soldi, oltre a quelli spesi per le proprie case e a tutti gli  interessi dei mutui intestati alle cooperative che si continuano a pagare non potendo fare atti di proprietà.

A breve pubblicheremo un post dove comparto per comparto vedremo lo stato di avanzamento dei lavori, sperando che possa essere cosa utile, per tranquillizzare gli animi, ma soprattutto che le opere siano completate secondo i tempi stabiliti.

26 commenti:

Anonimo ha detto...

VOGLIAMO LE NOSTRE CASE
SIAMO STANCHI E STUFI
BASTA BASTA BASTA

Anonimo ha detto...

Se il sindaco non permette di far partire i comparti CA10, CA11, CA12 credo ci sarà una rivolta come quella dei paesi nord africani: tutti hanno diritto ad una casa, non si può far finta di accontentare e parlare solo di urbanizzazioni da controllare; quello che state facendo adesso andava fatto prima. Mi chiedo dove sia l'opposizione a Manfredonia! Perchè non si può consentire le costruzioni dei nuovi comparti, forse per il timore di scontentare qualche amico-imprenditore, perchè i prezzi delle case si abbasserebbero? Sono questi i problemi che i cittadini vorrebbero venissero risolti da questa amministrazione. Caro sindaco, quì non si può parlare di fondi che il governo non versa ai comuni, si tratta solo di consentire ed approvare gli altri comparti: i nostri figli hanno diritto ad una casa dignitosa, una casa che solo Lei può permettere di farla acquistare a prezzi concorrenziali. L'esasperazione di tanti cittadini è alta...se non si permette ad una parte dei suoi concittadini di vedere esaudito il sogno più grande della loro vita, probabilmente tra qualche mese Manfredonia salirà agli onori della cronaca.

Anonimo ha detto...

Giustissimo!!Prima avete concesso di vendere case sulla carta (come sempre), e poi non date le approvazioni per partire..e no, non va bene..Succederà qualcosa perchè come tutti sappiamo sono troppi quelli che hanno investito i propri risparmi in quei comparti..e se voi non ve ne volete occupare perchè dovete portare avanti altro, bhè vi garantisco che dovrete occuparvene e anche a breve perchè noi siamo STANCHI e vogliamo le nostre case..noi vogliamo delle DATE..BASTA!!

Barabba ha detto...

Avete sbagliato voi!
Lo sapete che non si può acquistare sulla carta, se le convenzioni non erano e non sono state ancora approvate dal comune!!??
Andate a piangere dai vostri costruttori, avete tutto il diritto di farvi restituire i soldi indietro...

Anonimo ha detto...

Dite sempre le stesse cose..Se non siete interessati lasciate perdere..

Anonimo ha detto...

vi fanno il lavaggio del cervello i costruttori...siete carichi a molla..perke' non vanno i costruttori sul comune visto ke sono legati ai politici??

Anonimo ha detto...

Quindi..vendono sulla carta perchè i politici gli danno la possibilità di vendere..Allora si devono MUOVERE a dare le autorizzazioni!!

Anonimo ha detto...

Scusate se mi intrometto, ma non avete capito nulla....i costruttori stanno vendendo nei comparti CA10-CA11-CA12, perchè coi vostri acconti sull'acquisto degli immobili, pagano le urbanizzazioni nei comparti CA1-2-4-5-9 perchè sono senza soldi poi quando tocchera fare le urbanizzazioni a voi con quali soldi ve le pagheranno??????

Anonimo ha detto...

Certo che ne dite di frottole..ma se i comparti dovevano partire tutti assieme..sono soldi dati da anni e anni..non è che dovevano aspettare queste urbanizzazioni per usufruirne..il punto è avere la chiarezza di quando si deve partire..BASTA!!a chi non tocca può tranquillamente lasciar stare..di certo non abbiamo bisogno dei suoi consigli..nè dei suoi complimenti..non siamo mica scemi..

Anonimo ha detto...

Come al solito c'è chi si diverte volutamente o in buona fede a cambiare e falsare le argomentazioni, peraltro molto serie.
Io ho affermato che il sindaco e l'intera amministrazione volutamente non permettono l'approvazione dei comparti CA10 CA11 CA12...probabilmente perchè buona parte degli imprenditori edili aspetta prima di vendere le case nei comparti già realizzati e poichè a Manfredonia non è consentita la concorrenza, vale a dire permettere ad altri costruttori non locali di fare le proprie offerte, si deduce che c'è qualcosa che non quadre ed il dubbio, ormai risaputo e diffuso, è legittimamente forte, anche perchè i nostri amministratori ufficialmente non ne parlano. Ci sono molte cooperative che aspettano l'approvazione dei comparti sopra citati, non ci sono problemi di sorta, si aspetta solo il consenso dei nostri amministratori, è solo ed esclusivamente un fatto politico. L'unico problema reale, ormai, è avere il sindaco e i suoi collaboratori disinteressati al vero problema, e poichè la casa diventa un bene primario ne deriva una rivolta popolare: è come se ci togliessero la possibilità di sfamarci. Prima di intervenire, leggete bene ciò che un qualunque cittadino scrive.

Anonimo ha detto...

A parte che comprare una casa e' una trattativa privata tra acquirente,possessore di un terreno edificabile ed un costruttore, non vedo che colpa abbia l'amministrazione nei confronti di tale situazione???prima di acquistare sulla carta si sapeva benissimo sui tempi lunghi,non fate gli gnorri..anziche' farvi spellare cifre enormi dai costruttori chiedevate delle garanzie e mettevate delle penali bilaterali da rispettare;la cosa che da fastidio e' il tono minaccioso dei post..l'amministrazione non sta certo a guardare,poi perche' ripetere gli errori dei comparti in costruzione???tra l'altro avete comprato case su CARTA da costruttori incapaci di portare a termine da 5 anni le opere di urbanizzazione..immaginate mai possano imbarcarsi in altri comparti???siate piu' prudenti e meno
felloni nel lasciare tanti soldi facilmente anche comprendendo la voglia di comprare casa...

Anonimo ha detto...

Mi arrendo! Non è possibile leggere post simili, cosa centra COMPRARE SULLA CARTA! Il problema non è questo, è solo un fatto politico. Chi ha comprato sulla carta cosa? Ma quanto vi pagano per dire simili idiozie? Il problema è che in realtà c'è un accordo sottaciuto tra i costruttori e...lo lascio immaginare!!!

Anonimo ha detto...

Dovevano partire tutti assieme..Non dimenticatelo!!

Anonimo ha detto...

Si stanno risolvendo e facendo chiarezza sui problemi di tutti i comparti?.Bhè si può fare chiarezza anche sul CA10, CA11 e CA12..Lo devono fare!!

Anonimo ha detto...

Noi dei comparti CA10 CA11 CA12 proviamo a spostare i voti dati a questa amministrazione in altre parti...ma l'opposizione vuol farsi sentire in merito? Gatta e company è il momento di far valere le nostre richieste a questi signorotti della politica...Riccardi ha fallito, Palumbo ha fallito...anche Cascavilla ha fallito: questo è un problema sociale in quanto i nostri figli stanno crescendo nel disagio più totale, in case di fortuna o presso parenti. VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA

Anonimo ha detto...

Richiediamo a voce Alta un consiglio sui nostri Comparti..Vogliamo sapere quando partiranno il CA10, CA11 e CA12..

u sgagnet ha detto...

con i vostri soldi stanno facendo il porto.

chi è causa del suo male pianga se stesso!

chi ha votato questa amministrazione? io no,voi si

Anonimo ha detto...

Non sapete proprio che dire..mo siamo arrivati addirittura al Porto..

Anonimo ha detto...

Stanno costruedo il porto anche i soldi di tanti ignare persone che abboccano senza sapere che sarà un fallimento epocale.

Uditore discreto ha detto...

Ma è vero che la finanza sta effettuato controlli presso le sedi di palazzinari noti e starebbe per scoppiare un casino...l'ho sentito dire per il corso.

Anonimo ha detto...

Ma cosa centra il porto con i comparti CA10, CA11 e Ca12?.

Anonimo ha detto...

....spero proprio che la finanza faccia il suo dovere perchè le irregolarità sono note e arcinote a tutti quelli che hanno acquistato e anche quelli che avrebbero voluto si son sentiti chiedere soldi in nero.
A me personalmente è stato chiesto con molti giri di parole e motivazioni varie 20.000 euro,cinque o sei anni fa per una casa nel comparto CA9 che col CAVOLO gli ho dato.Se le tengano pure le loro casette del quartiere modello di sta minchia...
la chiesa ce la costruiranno a tempo di record,vedrete.
Le strutture sportive e luoghi di ritrovo per i ragazzi?
C'è una piscina che doveva essere realizzata,nella zona cosiddetta Dallas(in reltà quartiere dormitorio),dov'è?

Se avessi saputo di questa richiesta mi sarei portata un registratore in tasca e lo avrei denunciato,ma non ho prove e difficilmente chi ha acquistato denuncerà questa cosa temendo di inimicarsi il costruttore.
E delle case uso ufficio,che uso ufficio non hanno...
va,va che è una vergogna.
L'Italia è uno schifo ma a Manfredonia lo schifo è elevato all'ennesima potenza.

Anonimo ha detto...

Anche nei blog ci vorrebbero delle regole per i post inviati dai lettori, almeno si attengano al tema.
K'ignoranza prevale.
Argomentazioni come "Case vendute sulla carta" "con i vostri soldi stanno costruendo il porto" non consentono un sereno dibattito e soprattutto non favoriscono le legittime richieste di chi davvero vorrebbe una casa dignitosa per i propri figli. Almeno si chieda ai politici citati di fornire spiegazioni in merito.

Anonimo ha detto...

Ma cosa c'è di strano nello scrivere che le case si vendono sulla carta?.Non capisco..

Anonimo ha detto...

La Finanza se fà il suo lavoro, scoprirà i milioni di euro dati in nero a palazzinari che hanno evaso e occultato milioni approfitando della voglia di casa dei manfredoniani. Ogni costruttore ha richiesto ad ogni acquirente anche 90mila euro in nero. Moltiplicate per ogni nuova casa ed avete un evasione da paura. Soldi che sicuramente sono finiti anche alla malavita. Spero che la Gdf agisca con fermezza e durezza ...manette e sequestri, cosi questa gente imparera la lezione!

Manfredonia: la capitale dell'evasione fiscale ha detto...

Che vergogna e i controlli dove stanno???

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.