ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

sabato 19 febbraio 2011

Carnevale 2011: Domenica 27, Cristina D'Avena e i bambini delle meraviglie

La “Sfilata delle Meraviglie” avrà anche quest’anno il patrocinio dell’Unicef. Il simbolo dell’associazione umanitaria che si occupa e interviene in tutto il mondo a favore dei bambini e delle famiglie che patiscono i disagi e le conseguenze delle guerre, dei disastri naturali, dell’estrema povertà e di ogni forma di violenza a sfruttamento, con progetti mirati a ristabilire i diritti dell’infanzia, accompagnerà la magica sfilata cui danno vita i bambini delle scuole primarie e materne di Manfredonia.

E’ indubbiamente la manifestazione che ha conquistato il cuore dei manfredoniani e di un incredibile numero di spettatori che ogni anno raggiungono la città del Golfo per seguire il corteo colorato e fantasioso di centinaia di bambini con indosso i costumi realizzati nelle scuole con l’attiva partecipazione di insegnanti e genitori.

La “Sfilata delle Meraviglie” si svolge, come ormai da tradizione, la domenica precedente quella del Carnevale. L’appuntamento, quest’anno, è per il 27 febbraio. I bambini, in mattinata, si raduneranno in piazzale Libertà, nei pressi della stazione ferroviaria, per muovere poi lungo viale Di Vittorio, viale Aldo Moro, piazza Marconi, viale Nazario Sauro e piazzale Ferri, dove il corteo avrà termine. Lungo il percorso i bambini, dai più piccini delle scuole dell’infanzia agli alunni delle elementari, daranno vita a coreografiche esibizioni.
Le scuole primarie che prenderanno parte alla manifestazione sono: 1° Circolo “Croce”, 2° circolo “S. Giovanni Bosco”, 3° circolo “De Sanctis”, 4° circolo “Madre Teresa di Calcutta”, 6° circolo "Cardinale Orsini". Le materne sono: “Bambi” dell’istituto comprensivo Don Milani e “Garibaldi” del 6° circolo didattico.

“Madrina” della sfilata delle meraviglie è Cristina D’Avena, cantante e conduttrice televisiva amatissima dai bambini, famosa interprete di sigle di cartoni animati. Cristina d’Avena saluterà il pubblico e seguirà il passaggio della sfilata dei bambini in piazza Marconi; in serata sarà l “ospite d’onore” dello spettacolo musicale che si svolgerà alle ore 20.30 in piazza Papa Giovanni XXIII e che concluderà una domenica che il comitato organizzatore del 58° Carnevale Dauno di Manfredonia vuole dedicare a tutti i bambini.


Comitato Carnevale Dauno

7 commenti:

Anonimo ha detto...

ormai in questo sito si trovano soltando notizie copia e incolla (sempre le solite notizie in tutti i siti locali).
ma fate qualcosa di vostro c'è tanto da scrivere.
inizialmente eravate partiti bene, abbiateil coraggio di scrivere anhe cose scomode.

in bocca al lupo

Marco ha detto...

Effettivamente hai ragione, purtroppo il tempo a disposizione è diminuito notevolmente dall'inizio, cmq non ci arrendiamo, anche se di articoli nostri c'è ne sono e tanti...
Ci sono le cose da raccontare, ci manca solo il tempo, vedrai, in futuro cercheremo di fare di più, voi continuate a seguirci e a sostenerci...

Anonimo ha detto...

In effetti eravate la voce dell'indipendenza a Manfredonia!
Purtroppo nel pubblicare questo tipo di comunicato si rischia di essere coinvolti in quella che sembra più propaganda. Il Carnevale a Manfredonia vuol dire anche cultura, vuol dire conoscere Manfredonia e dire la verità:il quarto circolo non partecipa alla sfilata (causa avidità dirigente scolastico),idem il quinto circolo, mentre il sesto circolo si chiama Cardinale Orsini. Basterebbe un "errata corrige".

Marco ha detto...

Ma perchè parlate al passato, pubblicare un comunicato del carnevale, è utile perchè si informa la gente di quello che accade in città, poi c'è a chi interessa e a chi no, ma questo nn vuol dire essere essere soggetti a qualcuno, visto che non facciamo solo quello, poi a questo blog, possono partecipare tutti e chiunque può dire la sua, non abbiamo fin ad ora, ne censureremo in futuro nessuno.

Per l'errore, ci è stato inviato così, è uguale a tutti, tanto che oggi ci è arrivato un e-mail di errata corrige, ed abbiamo subito corretto.

Anonimo ha detto...

Pardon, non intendevo offendere il blog, credo solo che sia più utile per la cittadinanza scrivere un proprio articolo.
Oltre al corretto abbinamento del nome della scuola Orsini, bisognerebbe informare tutti che il quarto circolo "Madre Teresa di Calcutta" non partecipa alla sfilata, mentre è presente solo la materna.

Z-Pepp ha detto...

Ma quest'anno si festeggia il carnevale a Manfredonia?
per la città non si respira l'aria di festa, manca tutto, non c'è un z-peppe sui balconi, una machera, o coriandoli filanti per il corso.
Il carnevale di una volta è solo un ricordo, di questo passo ha gli anni contati.
Ormai la sfilata delle meraviglie non conta più di 500-800 partecipanti a differenza degli anni 90-2005 quando ne partecipavano più di 2000.

se il buongiorno si vede dal mattino, per me rischia di essere il carnevale con poca partecipazione degli ultimi anni.

Anonimo ha detto...

Per la Redazione: Perchè non pubblicate il compenso di Cristina D'Avena?

Per Z-Pepp, non si respira aria di Carnevale perchè a Manfredonia è festa ed è Carnevale tutto l'anno.
Auguri a tutti i pagliacci.

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.