ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

martedì 4 gennaio 2011

Manfredonia: Nuovo concorso Vigili Urbani, ma per quanti posti?

Il 29 dicembre 2010 con delibera n. 501, il Comune di Manfredonia dopo il risultato negativo del precedente bando, ha nuovamente deliberato un Concorso Pubblico per n. 20 Operatori di Polizia Locale, visto che nessuno dei partecipanti aveva ottenuto il punteggio minimo di 21/30 alla prova pre-selettiva del 17 novembre 2010.

I dati di questa 2^ Edizione di Ri-pubblicazione del concorso li potrete trovare al seguente link:



Ora, andando ad aprire ed a leggere la seguente delibera, si possono evidenziare due punti, rispetto alla precedente delibera n. 350 del 08.09.2010 con oggetto sempre lo stesso tanto discusso bando, il primo è il seguente:  
1. Pubblicità del Bando: Di tale bando deve essere data adeguata pubblicità, mediante pubblicazione, per estratto, sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica, sul sito istituzionale dell’Ente, nonchè a meno di manifesti murali da affiggere nelle pubbliche vie della Città. Il termine perento di 30 gg. per la presentazione delle domande, deve decorrere dalla data di pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale delta Repubblica.
    Leggendo la precedente pubblicazione, invece,  troviamo semplicemente: Di esso deve essere data adeguata pubblicità, anche a mezzo di manifesti murali da affiggere nelle pubbliche vie della Città almeno 30gg prima della scadenza del termine per la presentazione delle domande.

    Quindi si denota in pratica l'eventuale mancata pubblicazione del precedente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica, cosi come evidenziato da una nota del Consigliere Comunale dell'opposizione Stefano Pecorella (Pdl), pubblicata sul nostro blog. 

    Cosi, nel caso in cui ci fosse stato almeno un vincitore nel passato concorso, chiunque avrebbe potuto impugnare e fare ricorso per annullare il concorso? E' chi avrebbe pagato per questo grave errore?
    Quindi, inserendo questa ulteriore nota aggiuntiva sulla presente delibera, è stato un modo per non dare adito ad eventuali ricorsi o per riparare ad un errore fatto già a priori del precedente bando?

    Il secondo punto da evidenziare sempre nell'attuale delibera è il seguente:
    2. Riserve per i posti banditi: In caso di copertura parziale dei posti messi a concorso con la procedura di mobilità volontaria esterna di cui aII’art.30 comma 2!bis del D.Lgs. n.165/2001 e successive modifiche ed integrazioni, le suddette quote di riserva vanno calcolate in relazione al numero residuale dei posti.

    Di seguito vi indichiamo cosa dice il relativo articolo e comma a cui fa riferimento la L. 165/2001:

    Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165
    "Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche"
    Art. 30 Passaggio diretto di personale tra amministrazioni diverse

    (Art. 33 del d.lgs n. 29 del 1993, come sostituito prima dall'art. 13 del d.lgs n. 470 del 1993 e poi dall'art. 18 del d.lgs n. 80 del 1998 e successivamente modificato dall'art. 20, comma 2 della Legge n. 488 del 1999)

    1. Le amministrazioni possono ricoprire posti vacanti in organico mediante passaggio diretto di dipendenti appartenenti alla stessa qualifica in servizio presso altre amministrazioni, che facciano domanda di trasferimento. Il trasferimento e' disposto previo consenso dell'amministrazione di appartenenza.

    2. I contratti collettivi nazionali possono definire le procedure e i criteri generali per l'attuazione di quanto previsto dal comma 1.
    Ed ecco che cosi, arriviamo a un Rebus, già emerso in un nostro post, dove uno dei concorsisti,  ci faceva notare e poneva la seguente domanda: "il concorso essendo  subordinato anche ai vigili in mobilità, il comune prima di fare l'assunzione dalla graduatoria che verrà stilata dell'esito del concorso, deve assumere, per legge, tutti quei vigili che sono in mobilità nel resto d'Italia, e che faranno domanda di trasferimento a Manfredonia".
    In effetti applicando la legge sopra indicata, ci sarebbe la possibilità che i posti vacanti vengano assorbiti quasi in toto da del personale con pari qualifica in mobilità in tutta Italia che nel frattempo potrebbe fare domanda di trasferimento presso il nostro Comune.

    In conclusione, dei 20 posti di Operatori di Polizia Locale, ne resterebbero ben pochi, perchè se andiamo a sottrarre n. 06 posti riservati ai volontari in ferma breve, n.04 posti riservati al personale in servizio presso il Comune di Manfredonia e le quote di eventuali vigili urbani in mobilità da integrare mediante passaggio diretto presso altre amministrazioni, di posti liberi, se si è fortunati, se ne conterebbero (forse) sulle dita di una sola mano, per cui oltre a studiare auguriamo a tutti i concorsisti sipontini e non, Tanta Buona Fortuna!

    5 commenti:

    U bellfatt ha detto...

    da umbrughia umbriugh.

    continuate a elogiare il vostro sindaco

    Luig u sgagniet ha detto...

    Sicuramente ci scapperà un altro epocale sputtanamento.

    Anonimo ha detto...

    che baggianata pazzesca

    Anonimo ha detto...

    fare polemica giusto per farla non ha senso, quello che e' uscito non e' il concorso ma una delibera di giunta che dice che il concorso verrà rifatto, quindi sarebbe stato il caso di pubblicare l'articolo , giustamente, dopo la pubblicazione, nel caso avrebbero ricommesso gli stessi errori o altri

    Anonimo ha detto...

    Giuan pagnott

    sti quatt mbrughjun

    Posta un commento

    Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.