ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

lunedì 10 gennaio 2011

Manfredonia: Le parocchie organizzano un confronto con i giovani

Spesso tra i giovani, e non solo, vige l’idea di una Chiesa lontana dai problemi sociali, che non si occupa di politica, di lavoro, di famiglia, o meglio che non lo fa nel modo giusto e serio.
Spesso tutto ciò è frutto di poca conoscenza del vero pensiero della Chiesa, o di esperienze non andate a buon fine.
La chiesa di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo sente così il bisogno di rivolgersi nuovamente ai giovani, che vede come pensatori intelligenti, sognatori che amano la propria società, menti capaci di critica e di azione positiva.
Da diversi anni la Diocesi, ed in essa il Servizio di pastorale Giovanile, si vanno interrogando su proposte concrete di formazione da offrire ai giovani nelle varie fasce di età.
Negli scorsi anni diversi i laboratori a favore di giovani ed educatori su vari temi che hanno visto l’equipe in movimento sul territorio Garganico, incontrandoli nei vari paesi.

Successivamente il progetto “ MMS Metti in Moto la Speranza” che ha visto la partecipazione di centinaia di giovani adolescenti su Manfredonia, con docenti ed in collaborazione con diverse scuole.
Nell’anno 2010 è stata la volta dei giovani adulti ( 18-35 anni) con un percorso mensile a loro dedicato. Quest’anno la collaborazione si estende all’ufficio di Pastorale Sociale per pensare una proposta che presenti ai giovani il pensiero della Dottrina Sociale della Chiesa, che altro non è che l’applicazione concreta dei principi del Vangelo, passato attraverso le varie situazioni della società.
Un pensiero maturato nei secoli nella tradizione della Chiesa, rafforzato dal 1800 in poi, sino al Concilio Vaticano II, dedicando diversi interventi, encicliche, lettere, a lavoratori, politici e uomini del sociale, fedeli laici tutti.
Su volontà di Giovanni Paolo II, nel 2004, viene redatto il Compendio alla Dottrina Sociale della Chiesa, sintesi di tutti i punti, divisi per argomento, mettendo insieme il pensiero dei secoli e decenni passati. Per chi volesse scaricare e visionare il testo intero del Compendio può scaricarlo al link http://www.vatican.va/roman_curia/pontifical_councils/justpeace/documents/rc_pc_justpeace_doc_20060526_compendio-dott-soc_it.html

Nasce cosi il desiderio di offrire a tutti i giovani un percorso di conoscenza di tale pensiero, che sempre più porti alla conoscenza di una Chiesa che è comunità di amore, che vive e ama il territorio, e forma coscienze critiche e attive. Il percorso è cosi nominato è suddiviso:

Venerdì 14 Gennaio 2011:
Proiezione e cineforum del Film
7 Km da Gerusalemme
Venerdì 28 Gennaio 2011:
il Vescovo Castoro terrà l’incontro
Principi Fondamentali della DSC
( riguardante fondamentalmente il Capitolo 4 del Compendio)
Venerdì 11 Febbraio 2011:
don Salvatore Miscio, responsabile della Pastorale Giovanile
La famiglia nella DSC
( riguardante il Capitolo 5 del Compendio)
Venerdì 25 Febbraio 2011:
Don Antonio Di Maggio, responsabile Ufficio di Pastorale Sociale,
Il Lavoro nella DSC
( riguardante il 6 capitolo del Compendio)
Venerdì 11 Marzo 2011:
Avv. Adamo Brunetti, consigliere Comunale Manfredonia,
“ la politica nella DSC
( riguardante il capitolo 8 del Compendio, con riferimenti all’11)
Giovedì 24 Marzo 2011:
don Domenico Facciorusso, direttore Caritas Diocesana
Impegno sociale dei laici
( riguardante il capitolo 11, e la conclusione del Compendio su volontariato e azione
caritativa)

Per informazioni scrivere a segreteria@giovanidalcuoregrande.com , oppure contattare Don Salvatore ( 338/8994982), don Antonio Di Maggio (347/0022060), Massimiliano Arena ( 340/6089159)

La Segreteria
di pastorale giovanile

0 commenti:

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.