ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

venerdì 3 dicembre 2010

Manfredonia:Dall’accordo sull’Attività Portuale parte un nuovo dialogo

“Un’intesa che segna il cambiamento ed un nuovo modo di fare politica, che va a superare vecchie logiche che marcavano solo la contrapposizione tra maggioranza e minoranza”. E’ il giudizio della CISL di Manfredonia, che esprime apprezzamento per il protocollo approvato nei giorni scorsi da tutto il Consiglio Comunale all’unanimità, tra il Comune di Manfredonia e l’Autorità Portuale.

L’intesa interessa il Piano Regolatore Portuale, ed estende la gestione dello stesso per tutto il golfo, compreso il nascente porto turistico. 
“Manfredonia ha bisogno di questo cambiamento – afferma il segretario della Unione Sindacale Comunale Cisl, Nicola Ciociola - per dare fiducia e recuperare una credibilità che in questi anni si è andata a perdere, dovuta a logiche non funzionali allo sviluppo, che hanno portato a considerazioni di sfiducia da parte di aziende ed operatori economici nei confronti del territorio”.
Secondo la Cisl di Manfredonia, “questo non significa che del passato va buttato tutto, ma va valorizzato, quello di buono che è stato fatto, partendo dalla tutela delle attuali realtà produttive presenti, per prendere spunto e iniziare una nuova stagione per dare delle risposte ai problemi che attanagliano la gente”.

Per la Cisl sipontina, “dall’accordo sull’attività portuale, si deve partire per affrontare tutti i problemi presenti, dal completamento infrastrutturale delle area già esistenti, a quelle stradali e portuali, che possano servire per il rilancio della nostra città”.
L’altro aspetto positivo è che, “i soggetti presenti sul territorio, Istituzioni e partiti, hanno iniziato a parlare lo stesso linguaggio del sindacato, come ha sempre rivendicato la Cisl di Manfredonia”. Per questo “bisogna continuare su questa strada. Tutti insieme possiamo arrivare ad ottenere risultati importanti, attraverso confronti preventivi, come quello dello scorso 2 Novembre, tra amministrazione e sindacati confederali e comunali di CGIL, CISL e UIL. L’obiettivo è rilanciare il territorio di Manfredonia, sia sul piano economico che occupazionale”.

CISL Manfredonia

0 commenti:

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.