ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

mercoledì 15 dicembre 2010

Manfredonia: Posate le nuove strisce pedonali, rimaranno visibili?

Sono iniziati nei giorni scorsi, i lavori per posa in opera delle nuove strisce pedonali,  un piccolo esperimento che si è voluto fare in alcuni punti nevralgici della città.
Considerato che quasi sempre le strisce pedonali a Manfredonia, durano al massimo una settimana, forse perchè si usa più acqua che vernice?, o perchè il nero delle ruote le oscurano facilmente, o perchè semplicemente non si rifanno ogni 6 mesi, come si dovrebbe per farle rimanere sempre lucenti, ora invece con questo esperimento dovrebbero durare un po di più.

L'amministrazione comunale conoscendo benissimo il problema, con i pochi soldi a disposizione, ha deciso di provare queste nuove strisce, e la ditta "Segnaletica Meridionale" di Foggia, che cura la  manutenzione della segnaletica orizzontale in città, ha rifatto gli attraversamenti di piazza Marconi e quelli dell'incrocio semaforico tra via degli Iris e via dei Mandorli.
Nei prossimi mesi completerà l'opera dei tre previsti dall'esperimento, con l'incrocio semaforico tra via Santa Restituta e via Scaloria, subito dopo la fine dei lavori che interesseranno quel tratto di strada.

Ma che cosa hanno di diverso queste strisce rispetto alle altre?
Tutto sta nella vernice, molto più costosa del solito, ma diversa e innovativa, che garantisce maggiore luminosità sia di giorno sia di notte in qualunque condizione atmosferica, resiste ai raggi uv, ed è antiscivolo e a lunga durata.
Si tratta di una vernice utilizzata a Roma con il contributo della Fondazione ANIA, i cui effetti sono ancora da verificare,  abbiamo pensato di testarla su alcuni punti cruciali della nostra rete viaria e monitorarne gli effetti: se si rivelerà realmente resistente e indelebile, ma soprattutto utile a garantire maggiore visibilità agli attraversamenti pedonali, in futuro la utilizzeremo per tutta la segnaletica cittadina”.

Le parole del sindaco Angelo Riccardi, che commenta entusiasta questo nuovo esperimento sulle strade sipontine, proprio in virtù dei continui incidenti e della continua mancanza di disciplina stradale, sia dei pedoni che degli automobilisti, che spesso commettono inflazioni, con la "scusa" della mancanza della segnaletica verticale.
Ecco le foto scattate sullo stesso luogo, dopo un pò di giorni, giudicate voi...

3 commenti:

Anonimo ha detto...

basterebbe una vernice che sia vernice,non ci vuole una vernice speciale ma basta non prendere in giro la gente con vernici annacquate,saranno una decina di anni che le strisce durano solamente qualche giorno,prima erano ben visibili e duravano tempo chissà perchè,forse perchè sentiamo la necessità di vedere gli omini addetti ai lavori in opera ???? ...........
Se questo risolve la crisi lo accetterei pure ma non credo proprio,forse risolve la crisi solo di alcune persone .......

Anonimo ha detto...

domani non si vedranno piu'...

Anonimo ha detto...

ma prima di questa bellissima scoperta chi rifaceva e guadagnava sulla strisce pedonali
sempre il tuo amico che hai promosso a presidente del
manfredonia calcio per poi farlo fallire
certo che uno con la faccia tosta come la tua
è difficile trovarla sul pianeta terra
scandaloso

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.