ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

giovedì 2 dicembre 2010

Manfredonia: Il LUC è per i giovani, basta alle polemiche

Troppo spesso il Laboratorio Urbano Culturale ‘Peppino Impastato’ di Manfredonia è stato bersaglio di accuse inconsistenti e sterili.
Troppo spesso i ragazzi di ‘Pandemia’, ente gestore del laboratorio urbano, vengono tacciati di scarsa attenzione verso i giovani e verso le finalità di quello spazio…
Sono sotto gli occhi di tutti, invece, le numerose attività e iniziative intraprese nel Luc, portate avanti con professionalità e lungimiranza, mirando a creare un circolo virtuoso di giovani talenti in tutti gli ambiti culturali.

Il Luc è come un giardino, che punta a far emergere le potenzialità nascoste dei nostri ragazzi per valorizzarle e farle crescere.
Il fumetto, la musica, il disegno, la fotografie, le lingue straniere, la lettura, il cinema, l’educazione civica, l’etologia… e forse non li ho elencati nemmeno tutti i corsi e i laboratori didattici che si tengono lì tutti i giorni, dal primo pomeriggio fino a tarda sera. Piccoli semi che, se non avessero il terriccio del Luc, probabilmente non potrebbero mai svilupparsi.
A volte la scuola e la famiglia chiedono ai ragazzi solo le ‘cose necessarie’, studio, responsabilità, impegno; a volte i sogni segreti dei nostri figli se ne restano in un cantuccio silenzioso del cuore… Il Luc è il posto dove liberare questi sogni, dove far germogliare i fiori della creatività e della fantasia.

E Manfredonia ha bisogno più che mai di questi fiori.
Come ha bisogno di scrollarsi di dosso la polvere grigia e ammorbante dell’invidia sociale. Ovunque ci siano cose fatte con amore e dedizione, lì si ammassa la deprecabile polvere dell’invidia sociale, su cui alcune testate giornalistiche soffiano irresponsabilmente, incoraggiando una sorta di ‘caccia alle streghe’.
Ma qui stiamo parlando di talenti da coltivare, di sogni, in un momento in cui i ragazzi hanno per lo più incubi.

Il sindaco
Angelo Riccardi

0 commenti:

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.