ATTENZIONE!!! Problemi e malfunzionamenti con la TV Digitale Terrestre, per info e spiegazioni, Digitale Terrestre Manfredonia, cliccando qui!

domenica 11 aprile 2010

Puzzle n.10

SIPONTOBLOG PUZZLE
Ecco il Puzzle numero 10 di SipontoBlog PUZZLE, lo scopo del gioco è quello di indovinare in quale luogo della nostra città ci troviamo, durante la settimana verranno scoperte delle parti del puzzle, in modo tale da rendere il gioco man mano più semplice, vince chi, nel minor tempo possibile, riesce a capire dove ci troviamo, i pezzi sono 80.
Per iniziare a giocare, ed indovinare il luogo, basta commentare, tirando ad indovinare, cercando di essere più precisi possibili sul probabile nome, ricordatevi inoltre di commentare con un nick-name e non da anonimo, in modo che poi sarà più facile distinguere il vincitore, avete tempo fino a venerdì alle ore 13.00, ricordiamo che anche se si indovinerete, non ve lo diremo fino a sabato prossimo, quando sempre in questo post, scopriremo soluzione e vincitore.

Ecco la soluzione del gioco, SipontoBlog PUZZLE N.10 il nome del luogo raffigurato nella foto è LARGO MOSCHILLO, una piccola traversa pedonale, tra via Tribuna e via San Lorenzo, il vincitore, "simbolico" è  BARABBA, che ha indovinato già da mercoledì.


13 commenti:

Marco ha detto...

secondo indizio, forza...

Anonimo ha detto...

quanto aspetteremo per avere un altro indizio??

S.

Marco ha detto...

eccovi accontentati indizio numero 3

Barabba ha detto...

Indovinato, Via Santa MAria delle Grazie, foto scattata davanti alla chiesa :)

Serpico ha detto...

Via San Francesco, angolo Corso Manfredi....

Marco ha detto...

indizio numero 4

claudia ha detto...

via san lorenzo

Barabba ha detto...

Largo Moschillo

Marco ha detto...

indizio numero 5

Silvia ha detto...

Anche per me è largo moschillo dove c'è il forno zizio!

Anonimo ha detto...

PIAZZA DUOMO
Mirko

Marco ha detto...

indizio numero 6

Marco ha detto...

Ultimo indizio, domani il vincitore...

Posta un commento

Censurare i commenti non fa parte della nostra politica, l'importante è mantenere un linguaggio pulito e consono, senza ledere e/o offendere la dignità altrui.